Skip to content
Annunci

Categoria: carteggio

Io a Firenze e Tommaso a Roma: che tormento

Che v’ho a dire…sarà che s’avvicina San Valentino o quest’aria mischiata di fine inverno col principio della primavera che mi fan girar la testa. Che ne so…fatto sta che oggi […]

I tentativi per sedurmi

Quando papa Leone X mi obbligò a cavar marmi nelle proprietà di Seravezza e Pietrasanta, si generò un malcontento generale nei miei confronti presso le cave di Carrara, dove fino […]

Il cuore è la casa dell’anima

A rilegger certe lettere oggi ancora mi vengono i brividi per le pene che patii, per quello che provai e per quello che ancora sento. A cosa o a chi […]

Niente di più del necessario

Che non abbia mai condotto uno stile di vita dissoluto è cosa nota. Sì, sì…la solita tiritera vi sento recitare: ero tirchio e spendere non mi piaceva. Mah, nel corso […]

Al di sopra di ogni aspettativa

La mia carissima amica Vittoria Colonna mi commissionò un dipinto con una Crocifissione. Tanto le piacque che ebbe per me più parole di lodi del solito. La nostra era un’amicizia […]

La mia prima volta a Roma

Il 25 giugno del 1496 arrivai per la prima volta a Roma. Il cardinale Riario volle a tutti i costi conoscermi dopo che l’antiquario Baldassare gli propose l’acquisto di un […]

Questioni di giacchetta

Come probabilmente sapete, fra una scultura e l’altra, fra affreschi, disegni e versi, ho avuto anche il tempo per scrivere un mare infinito di lettere. La carta era preziosa, è […]

Anni disperatissimi in quel di Seravezza

Stamani mi son messo a consultare vecchie carte che avevo sotto mano o meglio, erano finite sotto una panca e me l’ero proprio scordate. Si tratta di lettere che scrissi […]