Vai al contenuto
Annunci

Pierfrancesco Favino mi regala la sua voce a Roma

Un paio di mesi fa vi ho parlato del nuovo progetto teatrale e cinematografico che andrà in scena a partire da marzo 2018 ovvero il Giudizio Universale: Michelangelo and the Secret of the Sistine Chapel 

Fino al momento sono già stati venduti oltre 25mila biglietti sia in Italia che all’estero e le prime date di marzo già sono tutte esaurite. Perché vi torno a parlare di questo grandioso spettacolo che ha tutte le regole per divenire un punto di riferimento negli anni a seguire per tutti coloro che realizzano spettacoli? Ebbene, proprio ieri è stato ufficializzato il team creativo di tutto lo show ideato e messo a punto da Marco Balich.

A prestarmi la voce sarà Pierfrancesco Favino. Non vi nego che ho un debole per questo bravo attore e sentirmi parlare con il suo timbro vocale sarà un piacere. “Credo profondamente in questa idea di spettacolo che riesce a mettere insieme tante arti. Sono un sostenitore delle nuove tecnologie anche a livello teatrale, e questo progetto, che mette in campo queste grandi professionalità, mi ha attratto immediatamente. Noi siamo circondati dalla bellezza, abbiamo questa grandissima fortuna, talmente tanto da scordarcene. Passiamo a fianco di monumenti ogni giorno dandoli ormai per scontati. Quando c’è la possibilità di partecipare a qualcosa che riesce a dare voce, luce, a farci rendere conto di ciò di cui siamo circondati, è una cosa che ti inorgoglisce”. Così ha commentato Favino in merito alla sua partecipazione al progetto.

Inoltre, alle musiche di Sting composte per l’occasione, verranno affiancate anche le melodie di John Metcalfe, produttore e arrangiatore sia degli U2 che dei Coldplay, Morrisey e molti altri ancora. Fra i realizzatori dello show vale la pena menzionare Luke Halls, un video designer di fama internazionale che ha lavorato anche alla Royal Opera House di Londra. Bruno Poet è il ligh designer scelto per l’occasione. Che ruolo avrà il danzatore Fotis Nikolau, coreografo della cerimonia di apertura e chiusura delle Olimpiadi di Atene? Lo scopriremo presto.

ontribuirà alla realizzazione dello show fanno parte anche: Luke Halls, video designer per Rhianna, Elton John e la Royal Opera House di Londra; Bruno Poet, light designer di innumerevoli opere teatrali in tutto il mondo, da Oslo a Broadway; e Fotis Nikolaou, storico danzatore di Dimitris Papaioannou e coreografo delle Cerimonie delle Olimpiadi di Atene.

Segnatevi l’appuntamento: a partire dal 18 marzo 2018 a Roma potrete essere coinvolti in uno show spettacolare mai visto prima. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi discorsi.

Per rendervi un po’ conto di come sarà

il Giudizio Universale: Michelangelo and the Secret of the Sistine Chapel gustatevi questo video.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: