I miei versi trasformati in madrigali

Ho avuto molta influenza sui miei contemporanei non solo per quanto riguarda la scultura e la pittura ma anche su altre forme d’arte. I miei versi furono adoperati per scrivere madrigali che ebbero a onor del vero un discreto successo.

La musica mi piaceva eccome. Ricordo ancora quando in casa di Lorenzo il Magnifico ci si sedeva tutti attorno al Cardiere per ascoltarlo cantare mentre s’accompagnava con la sua lira.

Andrea Antigo, Giovanni Conseil ma anche Tromboncino e Jacques Arcadelt noto anche con il nome italianizzato di Giacomo Archadelt, scrissero sui miei versi musiche da cantare a cappella e altre per liuto e voce. Venivano eseguite abitualmente nelle corti e nei salotti bene dell’epoca e riscontravano puntualmente l’approvazione del pubblico

Addirittura il compositore Orlando Sasso oramai quasi dimenticato, ispirandosi agli affreschi delle Sibille e dei Profeti della Sistina, compose un madrigale a quattro voci particolarmente suggestivo.

Nel 1533 a Firenze ebbi la fortuna di incontrarmi con Layolle, un compositore molto apprezzato in quel momento storico. Chiesi a lui di eseguire per me con l’organo due dei madrigali musicati dal Conseil e dal Festa. Proprio una gran bella soddisfazione fu quella che ancora non oso scordare.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta asciandovi la prima parte del madrigale che compose Giacomo Archadelt sui miei versi Deh Dimm’ Amor.

Deh dimmi amor se l’alma di costei
fussi pietosa come ha bello il volto
s’alcun saria sì stolto
ch’a se non si togliesse e desse a lei
ed io che più potrei
servirla amarla se mi fusse amica
che sendomi nemica
l’amo più ch’allor far non doverei.

IMG_20160528_090439

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...