Vai al contenuto
Annunci

Tag: poesie

Quell’interno ardore

 Perché sì tardi e perché non più spessocon ferma fede quell’interno ardoreche mi lieva di terra e porta ‘l coredove per suo virtù non gli è concesso?    Forse c’ogn’ intervallo n’è […]

Fatti vedere in ogni loco

Deh fammiti vedere in ogni loco!    Se da mortal bellezza arder mi sento,appresso al tuo mi sarà foco ispento,e io nel tuo sarò, com’ero, in foco.    Signor mie caro, i’ te sol […]

La grazia che ’l ciel piove in ogni loco

Sie pur, fuor di mie propie, c’ogni altr’armedifender par ogni mie cara cosa;altra spada, altra lancia e altro scudofuor delle propie forze non son nulla,tant’è la trista usanza, che m’ha […]

Appresso l’alma

Voglio iniziare questa nuova giornata riproponendovi versi antichi scritti anni or sono ma pur sempre attuali. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti Mentre c’alla beltà ch’i’ vidi in primaappresso l’alma, che […]

Chi non ne vive non è nato ancora

 Perché pur d’ora in ora mi lusingala memoria degli occhi e la speranza,per cui non sol son vivo, ma beato;la forza e la ragion par che ne stringa,Amor, natura e […]

Chiunque nasce a morte arriva

Chiunche nasce a morte arrivanel fuggir del tempo; e ‘l soleniuna cosa lascia viva. Manca il dolce e quel che dolee gl’ingegni e le parole; e le nostre antiche proleal sole ombre, […]

Più m’uccide dove più m’arrendo

La ragion meco si lamenta e dole,parte ch’i’ spero amando esser felice;con forti esempli e con vere parolela mie vergogna mi rammenta e dice:    – Che ne riportera’ dal vivo solealtro […]

Il tempo ogni beltà distrugge

 Che fie doppo molt’anni di costei,Amor, se ‘l tempo ogni beltà distrugge?    Fama di lei; e anche questa fuggee vola e manca più ch’i’ non vorrei. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti […]

Sotto la tua ala

… E come arbor va retto verso il cielo,ti prego, Signor mio, se mai andai,ritorni, come quel che non ha venti,sotto el tüo grande el mïo arbitrio.    Colui che sciolse e […]

In più leggiadra e men pietosa spoglia

In più leggiadra e men pietosa spoglia altr’anima non tiene che la tuo, donna, il moto e ‘l dolce anelo; tal c’alla ingrata voglia al don di tuo beltà perpetue […]

La stagion che sprezza l’arco e l’ale

Sotto duo belle ciglia le forze Amor ripiglia nella stagion che sprezza l’arco e l’ale.     Gli occhi mie, ghiotti d’ogni maraviglia c’a questa s’assomiglia, di lor fan pruova a più […]

Dopo Tommaso non fui più mio

Ci fu un prima e un dopo: un prima d’aver incontrato il giovine che mi sconvolse la vita e il dopo con lui sempre nella mente e nel cuore. Nessuno […]

Non ha l’ottimo artista alcun concetto…

 Non ha l’ottimo artista alcun concetto c’un marmo solo in sé non circonscriva col suo superchio, e solo a quello arriva la man che ubbidisce all’intelletto.     Il mal ch’io fuggo, […]

Non è più tempo

 Non è più tempo, Amor, che ‘l cor m’infiammi, né che beltà mortal più goda o tema: giunta è già l’ora strema che ‘l tempo perso, a chi men n’ha, […]

Perchè da morte non sia vinto amore

 Il mio refugio e ‘l mio ultimo scampo qual più sicuro è, che non sia men forte che ‘l pianger e ‘l pregar? e non m’aita.     Amore e crudeltà m’han […]