Skip to content
Annunci

La Sibilla Persica

Mi pare che fosse il 1511 o giù di lì quando affrescai la Sibilla Persica sulla Volta della Sistina. Le diedi un aspetto assai attempato e per lei dipinsi anche una gobba voluminosa sotto il mantello rosato. E’ chinae immersa nella lettura del librone delle profezie. Cerca di interpretare i messaggi scritti per interpretare il futuro.

Dietro di lei si nota la presenza di due putti: uno coperto in parte con il rosso mantello che gli cinge le spalle.

La sibilla Persica è quella più antica di tutte. Viene anche menzionata da Nicarone ovvero lo stesso personaggio che narrò le imprese di Alessandro Magno. Questa sibilla viene fatta coincidere successivamente da differenti scrittori con la Caldea o Ebrea e rinominata Sambetta. Fu proprio lo scrittore vissuto in età giustiniana Giovanni Lido a trascrivere alcune visioni della Persica.

La Persica preannunciò la Venuta di Cristo, la distruzione di Cipro a causa di eventi naturali e la caduta di Antiochia per mano dell’uomo.

Il vostro Michelangelo Buonarroti

 

 

IMG_20160229_115831

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: