Vai al contenuto
Annunci

Festa a Firenze tutta per me

Come sapete son morto e sepolto da 450 anni. Avrei potuto pensare tutto quando ancora ero in vita ma se m’avessero detto che dopo qualche secolo m’avrebbero rifatto un funerale in pompa magna non c’avrei creduto davvero.

Io son morto il 18 Febbraio del 1564 nella mi’ casetta in via Macel de’ Corvi a Roma e il vetturino del mi’ nipote, Simone da Berna, mi portò fino a Firenze con non poche difficoltà. La città accolse il mio rientro a braccia aperte e il 14 luglio mi fecero un funerale degno di un re. Le esequie furono organizzate dall’Accademia delle Arti del Disegno e quasi mi veniva da piangere anche a me quando ascoltai la bella orazione scritta e letta da Benedetto Varchi.

Si fa menzione del mio ritorno a Firenze anche nelle Memorie della città in questi termini:“X di Marzo 1564, venerdì a ore 20 arrivò in Firenze il cadavere di Michelagniolo Buonarroti, trafugato di Roma da Lionardo, suo nipote in una balla di mercanzia. Fu ritrovato incorrotto in una cassa di legname soppannata di piombo ed era vestito con un robone di damasco nero e cogli stivali e gli sproni in gamba, ed in capo un cappello di seta all’antica col pelo lungo di felpa nera. Fu portato a dirittura nella Compagnia dell’Assunta dietro S.Pier Maggiore. XII Marzo fu portato a S.ta Croce”.

Firenze ha deciso di rievocare l’evento mettendo in scena un funerale simbolico in mia memoria.

Lunedi 14 Aprile, dalle 18 fino a mezzanotte, la città tutta si animerà per un progetto di Risaliti e Montano dal titolo “Ad uso di mercanzia Michelangelo trafugato. Rievocazione delle onoranze funerali in gloria di Michelangelo Buonarroti”.

Più che altro, da quanto ho capito, sarà una sorta di festa a cielo aperto. Tutto il quartiere di San Lorenzo compreso il mercato e il Sagrato del San Lorenzo saranno il teatro naturale di eventi di ogni genere atti a celebrarmi.

Se abitate a Firenze venite a farmi un po’ di festa senza rimanere in casa.

In mezzo alla folla ci sarò anch’io e chissà se qualcuno di voi riuscirà a scoprire il mio travestimento di turno.

Come potrei mancare al mio funerale? M’avessero avvertito prima però mi sarei messo tutto in ghingheri.. il vestito bono l’ho ancora in lavanderia e per l’occasione non me l potrò mettere.

 

il vostro Michelangelo Buonarroti vi aspetta

 

piazzale

Annunci

2 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: