Vai al contenuto

Il disegno della Marchesa di Pescara

Il disegno di cui voglio parlarvi oggi è quello noto con il nome di Marchesa di Pescara. Come sapete la marchesa in questione è Vittoria Colonna ma fatto sta che è difficile riconoscere nei tratti tracciati da me il suo volto reale. Poco le somiglia se confrontato con dipinti dedicati a lei come come per esempio in quello di Girolamo Muziano o di Sebastiano del Piombo.

Anch’io realizzai un ritratto della Colonna che poco ha a che fare con questo nei lineamenti del volto e ve lo propongo a seguire

Annunci

Questa testa divina di giovane donna appartiene alle collezioni del British Museum. Ha un profilo greco e il capo acconciato in maniera elegante. Indossa una cuffia a scaglie che pare foderata di seta con tanto di piuma arricciata a forma di corno che ricade su se stessa.

Dalla parte alta della cuffia escono i cappelli intrecciati che poi sono stati ripiegati e fissati sotto la nuca.

Annunci

Acconciature così complicate erano in voga nel Quattrocento mentre nel secolo a seguire venivano solitamente disegnate e dipinte per caratterizzare Venere. Che sia dunque di una Venere la mirabile testa?

E’ ipotizzabile pensare che sia uno di quei disegni che realizzai per i ragazzi che frequentavano il mio studio come il mio amato Tommaso de’ Cavalieri, il Quaratesi oppure il Perini. Era mia abitudine infatti realizzare opere del genere per insegnargli a disegnare copiando direttamente dai miei fogli.

Annunci

Il disegno è stato collocato nel periodo fra il 1528 e il 1532. Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Annunci
Annunci

The drawing of the Marquise of Pescara

The drawing I want to talk to you about today is the one known as the Marchesa di Pescara. As you know, the marquise in question is Vittoria Colonna but the fact is that it is difficult to recognize her real face in the lines drawn by me. Little of her resembles her when compared with paintings dedicated to her, such as that of Girolamo Muziano or Sebastiano del Piombo.

I too made a portrait of the Column that has little to do with this in the features of her face and I propose you to follow

This divine head of a young woman belongs to the collections of the British Museum. She has a Greek profile and an elegantly styled head. She wears a scaled bonnet that appears to be lined with silk, complete with a curled horn-shaped feather that falls on itself.

From the top of the cap come out the braided hats which were then folded and fastened under the nape of her neck.

Such complicated hairstyles were in vogue in the fifteenth century while in the following century they were usually drawn and painted to characterize Venus. What then is the admirable head of a Venus?

It is conceivable to think that it is one of those drawings that I made for the boys who frequented my studio such as my beloved Tommaso de ‘Cavalieri, Quaratesi or Perini. In fact, it was my habit to create works of this kind to teach him to draw by copying directly from my sheets.

The drawing was placed in the period between 1528 and 1532. For the moment your Michelangelo Buonarroti greets you by giving you an appointment at the next posts and on social networks.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Recensione libro: Il Papa Venuto dall’Inferno di Antonio Forcellino

È lui iI papa venuto dall’Inferno: Paolo III Farnese, dipinto in modo magistrale da Tiziano in copertina dell’ultimo romanzo storico di Antonio Forcellino…

I ritratti dei figli dell’Urbino

🇮🇹Non amavo fare ritratti dal vero ma in tutta la mia produzione artistica ce ne sono eccome come ad esempio i due disegni che ritraggono i figli dell’Urbino che fu al mio fianco per 25 anni consecutivi…
🇬🇧I did not like to take portraits from life but in all my artistic production there is indeed such as the two drawings that portray the children of Urbino who was by my side for 25 consecutive years…

Le rare foto del David originale in Piazza della Signoria

🇮🇹Scartabellando un po’ in qua e in là sono riuscito a scovare foto assai rare del David originale ancora in Piazza della Signoria, prima del trasloco verso la Galleria dell’Accademia…
🇬🇧Searching a bit everywhere I managed to find very rare photos of the original David still in Piazza della Signoria, before moving to the Accademia Gallery…

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: