Vai al contenuto

Giacobbe

Questo vecchio barbuto è Giacobbe. Lo affrescai nella volta della Sistina assieme agli altri antenati di Cristo.

Prima del restauro la lunetta in questione era assai deturpata dalle salificazioni causate delle infiltrazioni d’acqua piovana che c’erano state nel corso degli anni precedenti. Ciò nonostante lo strato di pittura a buon fresco non ha subito importanti distacchi o altri danni irrecuperabili.

Sapete, l’intera lunetta, che a dirla tutta non è proprio piccina, la dipinsi in soli tre giorni come d’altro canto tutte le altre.

Se guardate bene il personaggio noterete che le parti in primo piano come il naso, la fronte e un ginocchio le dipinsi con una fitta tessitura di pennellate decise. Per le parti che invece rimangono dietro, preferii usare pennellate molto più fluide e larghe.

Non è affatto un caso ma bensì uno stratagemma per dare alla figura un effetto tridimensionale, ancora più visibile guardando Giacobbe da venti metri più in basso, ovvero dalla pavimentazione della Sistina.

Per i momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5.00 €

LATEST POSTS

La Cappella Sistina: l’ultimo libro di Forcellino

Oggi vorrei proporvi l’ultimo libro che ho letto che mi riguarda da molto vicino. È l’ultima fatica letteraria del restauratore, studioso del rinascimento e scrittore Antonio Forcellino: La Cappella Sistina, racconto di un capolavoro.

Il Colosseo con Alberto Angela: gratis online

Se oggi pomeriggio come me siete in zona rossa e dovete rimanere in casa oppure comunque preferite rimanere al calduccio seduti sul divani, vi propongo qualcosa di interessante da vedere: una bella puntata di Ulisse con Alberto Angela alla scoperta della nascita di uno dei capolavori architettonici più famoso dell’antica Roma: il Colosseo.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: