Vai al contenuto

Il mio Bacco narrato dal Vasari

Il Bacco, con le sue morbidezze accentuate dal tracannar vino a perdifiato, fu descritto dal Vasari con lodi e accurate osservazioni che oggi vi voglio riportare qua aggiungendo però una precisazione. Il mio caro amico Giorgio scrive che fui io ad andare di spontanea volontà fino a Roma per conoscere le bellezze degli antichi ma le cose non andarono esattamente così. La vicenda ebbe inizio con quel cupido dormiente nel modo in cui vi ho raccontato QUA.

Ecco ciò che scrisse il Vasari sul mio Bacco dunque:

“Vennegli volontà di trasferirsi a Roma, per le meraviglie ch’udiva de gli antichi, per che quivi giunto, fece nella casa de’ Galli, dirimpetto al palazzo San Giorgio, un Bacco di marmo, maggior ch’el vivo, con un satiro attorno, nel quale si conosce che egli ha voluto tenere una certa mistione di membra meravigliose, e particularmente avergli dato la sveltezza della gioventù del maschio e la carnosità e tondezza della femmina: così tanto mirabile, che nelle statue mostrò essere eccellente più d’ogni altro moderno, il quale fino allora avesse lavorato.

Per il che, nel suo stare a Roma acquistò tanto nello studio dell’arte, ch’era cosa incredibile vedere i pensieri alti e la maniera difficile con facilissima facilità da lui esercitata, tanto per ispaventato di quegli che non erano usi a veder cose tali, quanto a gli usi a le buone, perchè le cose che si vedevano fatte, parevano nulla a paragone de’ suoi parti…

Se il Vasari v’appassiona quanto appassiona me e volete leggere per intero non solo tutta la mia biografia ma anche tutte le vite de’ più eccellenti architetti, pittori et scultori italiani da CImabue fino a’ tempi nostri, quelli miei e del Vasari per intenderci, trovate il libro QUA.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti.

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: