Skip to content
Annunci

Tag: Vasari

Mi nutro di quel che arde e avvampa

Mentre del foco son scacciata e priva, morir m’è forza, ove si vive e campa; e ‘l mie cibo è sol quel c’arde e avvampa, e di quel c’altri muor, […]

Il Vasari e le sue descrizioni lusinghiere

Il Vasari nutriva una grande ammirazione per me e per i miei lavori. Nelle sue vite mi dedicò parole lusinghiere descrivendo le opere principali trasportato dal sentimento più che dal […]

Le immortalissime opere

“Però, come nel principio dissi, il Cielo per esempio nella vita, ne’ costumi e nelle opere l’ha qua giù mandato, acciò che quegli che riguardano in lui, possino imitandolo, accostarsi […]

Felice età nostra

“O veramente felice età nostra, o beati artefici, che ben così vi dovete chiamare, da che nel tempo vostro avete potuto al fonte di tanta chiarezza rischiarare le tenebrose luci […]

La Sagrestia abbandonata

Nel 1534 me ne andai da Firenze alla volta di Roma e lì rimasi per il resto degli anni che avevo ancora dinnanzi a me. La Sagrestia Nuova non era […]

Il nome di famiglia da me reso immortale

“…i lumi delle virtù miracolose del suo scarpello e pennello faran sempre viva la casa vostra oggi per lui immortale, così come à fatto Italia et Roma et Fiorenza con […]

Cartoni e bozzetti per gli amici

-Creatore di forme nuove che furon ben presto mondiali, veggente nei campi dello spirito con una profondità che nessun artista italiano ebbe prima o dopo di lui, Michelangelo giganteggia tra i geni della […]

Porta Pia e gli attrezzi del barbiere

Porta Pia a Roma non è nota perché la realizzai io ma per ben’altri fatti storici. Chi non ha mai sentito parlare di quel 20 settembre del 1870 e della presa […]

Il male che giova e il bene che nuoce

Oggi piove e d’andare a spasso per Firenze con l’ombrello non ne ho alcuna voglia. Mi son messo a scartabellare fra le lettere che scrissi e ho trovato questa qua. […]

Lo stupore e la bellezza

Quando iniziai a metter mano al David avevo ventisei anni. L’incarico mi venne dato in via ufficiale il 16 agosto del 1501. Ero già uno scultore assai apprezzato in quel […]