Vai al contenuto

Buco della serratura con vista

Incamminandovi per il Colle Aventino, dopo il Giardino degli Aranci, troverete una delle incredibili sorprese di Roma: una piccola ma suggestiva vista che lascia senza fiato.

Guardando dalla serratura del portone di accesso alla Villa del Priorato di Malta si scorge la cupola di San Pietro, contornata dagli alberi che costeggiano il viale dei Giardini dell’Ordine. Una vista straordinaria godibile sia di giorno che di notte, con la cupola tutta illuminata.

Annunci

Sapete, questa vasta area un tempo apparteneva a un monastero benedettino fortificato ma poi passò nelle mani dei Templari nel XII secolo. Non molto tempo dopo, nel 1312, l’ordine fu soppresso e gli edifici presenti furono affidati al Priorato dei Gerosolimitani.

Successivamente Clemente V affidò il monastero all’Ordine di Malta e ancora oggi è proprio qua che ha sede l’ambasciata dei Cavalieri di Malta in Italia.

Annunci

Il nipote di papa Clemente XIII, il cardinale Rezzonico, volle far ristrutturare l’ingresso e affidò la commissione ne 1765 a Giovanni Battista Piranesi.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti

Keyhole with a view

Walking through the Aventine Hill, after the Orange Garden, you will find one of the incredible surprises of Rome: a small but suggestive view that leaves you breathless.

Looking from the lock of the entrance door to the Villa del Priorato di Malta, you can see the dome of St. Peter surrounded by the trees that line the avenue of the Order’s Gardens. An extraordinary view that can be enjoyed both day and night, with the dome fully illuminated.

You know, this vast area once belonged to a fortified Benedictine monastery but then passed into the hands of the Templars in the 12th century. Not long after, in 1312, the order was suppressed and the buildings present were entrusted to the Priory of the Jerusalemites.

Subsequently Clement V entrusted the monastery to the Order of Malta and still today it is precisely here that the embassy of the Knights of Malta in Italy is located.

The nephew of Pope Clement XIII, Cardinal Rezzonico, wanted the entrance to be renovated and entrusted the commission in 1765 to Giovanni Battista Piranesi.

Your always yours Michelangelo Buonarroti and his stories

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Il Giudizio Universale e quell’arazzo mancato

    Il Giudizio Universale e quell’arazzo mancato

    🇮🇹Oggi vi racconto una storia curiosa poco nota relativa a un arazzo che avrebbe dovuto completare il mio Giudizio Universale. Ebbene si, ci fu l’intenzione di realizzare una spalliera stretta e lunga per decorare la parte più bassa della parete, un po’ come accadde qualche anno prima sotto papa Leone X… 🇬🇧Today I’m going to tell you a little-known curious story about a tapestry that was supposed to complete my Last Judgment. Well yes, there was the intention of creating a narrow and long back to decorate the lower part of the wall, a bit like what happened a few years earlier under Pope Leo X…

  • Orazio Gentileschi e San Francesco: la nuova mostra a Palazzo Barberini

    Orazio Gentileschi e San Francesco: la nuova mostra a Palazzo Barberini

    🇮🇹Apre i battenti oggi la mostra dal titolo “Orazio Gentileschi e l’immagine di San Francesco. La nascita del Caravaggismo a Roma”, curata da Giuseppe Porzio e Yuri Primarosa… 🇬🇧The exhibition entitled “Orazio Gentileschi and the image of San Francesco opens its doors today. The birth of Caravaggism in Rome”, curated by Giuseppe Porzio and Yuri Primarosa…

  • Perugino, Bernini, Borromini e Goya: torna la grande arte al cinema

    Perugino, Bernini, Borromini e Goya: torna la grande arte al cinema

    🇮🇹Sta per tornare la grande arte al cinema con tre importanti docu-film dedicati al Perugino in occasione dei 500 anni dalla sua morte, a Goya, al Bernini e al Borromini… 🇬🇧Great art is about to return to the cinema with three important documentary films dedicated to Perugino on the occasion of the 500th anniversary of his death, to Goya, Bernini and Borromini…

Annunci

2 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: