Vai al contenuto
Annunci

Chi era Tommaso de’ Cavalieri?

Nel corso degli anni è capitato spesso vi parlassi del mio amato Tommaso dei Cavalieri. Sapete del rapporto stretto e speciale che avevo con lui ma forse non conoscete molti dettagli sulla sua vita.

Era il figlio di Emilio Cavalieri e di una Baccelli, a sua volta figlia di un danaroso banchiere fiorentino. Eera molto colot, amava imparare e aveva modi gentili.

Ebbe una vita lavorativa molto intensa e degna di nota. Fu eletto Caporione di Sant’Eustachio nel lontano primo ottobre del 1539 e viene annoverato nell’atto di consenso del Popolo Romano per trasformare il tepidario delle Terme di Diocleziano in chiesa cristiana.

Nel 1564 fu terzo Conservatore Capitolino, divenendo poi nel 1571 Primo Conservatore Capitolino: entrambe cariche pubbliche di tutto rispetto. Nella sua casa romana situata in Piazza de’ Cavalieri, aveva due giardini decorate con meravigliose sculture antiche: putti, teste, Ercole, Venere, un Fauno, basi di colonne finemente intagliate e molto altro ancora.

Si sposò nel 1545 con Lavinia della Valle nel 154 che però morì pochi anni dopo, nel 1553. Ebbe tre figli; MArio, Emilo e Lavinia. Il mio amato Tommaso morì il 30 giugno del 1587, forse a sett’antanni. Dico forse perchè la sua data di nascita non è certa. Fu sepolto nella tomba di famiglia in Santa Maria in Araceli nella cappella di San Gregorio.

In quel luogo non c’è nessuna targa o dicitura che lo ricordi visto che proprio per testamento, aperto il 30 giugno del 1587, volle essere portato lì di notte, senza nessuna cerimonia e vestito con un “sacco nero” ovvero quello della compagnia del Crocifisso di San Marcello.

Il nome del mio amato Tommaso viene ricordato però su una grande lapide in marmo, vicino all’ingresso del Palazzo dei Conservatori in Campidoglio. inftti, sia lui che Prospero Boccapaduli furono i magistrati edili che si occuparono di portare avanti le fabbriche capitoline nel Cinquecento.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti

Who was Tommaso de’ Cavalieri ?

Over the years it has often happened to you to talk about my beloved Tommaso dei Cavalieri. You know about the close and special relationship I had with him but maybe you do not know many details about his life.

He was the son of Emilio Cavalieri and a Baccelli, in turn the daughter of a wealthy Florentine banker. Eera very colot, loved to learn and had kind ways.

He had a very intense and noteworthy working life. He was elected Caporione di Sant’Eustachio in the first of October 1539 and is listed in the act of consent of the Roman people to transform the tepidarium of the Baths of Diocletian into a Christian church.

In 1564 he was the third Conservator of the Capitoline, becoming in 1571 the first Capitoline Conservative: both public posts of all respect. In his Roman house located in Piazza de ‘Cavalieri, he had two gardens decorated with marvelous ancient sculptures: putti, heads, Hercules, Venus, a Faun, bases of finely carved columns and much more.

He married in 1545 with Lavinia della Valle in 154 but died a few years later, in 1553. He had three children; MArio, Emilo and Lavinia. My beloved Thomas died on June 30, 1587, perhaps at the age of seventy. I say maybe because his date of birth is not certain. He was buried in the family tomb in Santa Maria in Araceli in the chapel of San Gregorio.

In that place there is no plaque or wording that you remember because just by testament, opened June 30, 1587, wanted to be brought there at night, without any ceremony and dressed with a “black bag” or that of the company of Crucifix of San Marcello.

The name of my beloved Thomas is remembered, however, on a large marble plaque, near the entrance of the Palazzo dei Conservatori in Campidoglio. inftti, both he and Prospero Boccapaduli were the construction magistrates who took care of carrying out the capitoline factories in the sixteenth century.

Your always Michelangelo Buonarroti and his stories

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: