Skip to content
Annunci

Furti d’arte: dati allarmanti

Secondo l’ultimo rapporto di Legambiente reso pubblico il 9 di luglio 2018 a Roma, i furti d’arte in Italia sono in continuo aumento. La posta in gioco è altissima e chi viene pescato con le mani nel sacco rischia sempre troppo poco: ecco perchè i furti di questo tipo risultano particolarmente appetibili per chi li mette a segno.

719 i furti d’arte commessi nel 2017: il 26% in più rispetto all’anno precedente. Il maggior numero di opere è stato rubato nelle quattro regioni a più forte presenza mafiosa. Tanto per dare unì’idea dell’importanza del giro d’affari che c’è dietro, basti pensare che nella sola Campania sono scomparse 273 opere d’arte.

Il Lazio e la Toscana sono in cima alla lista per numero di opere sottratte illecitamente  rispettivamente con 95 e 85 furti.

1.136 denunce, 851 sequesrri e 11 arresti ma tante sono le opere trafugate che non è stato ancora possibile rintracciare. Il giro d’affari complessivo è stato stimato attonro ai 336 milioni di Euro. Insomma, una roba non proprio trascurabile, no?

Mi auspico che la disciplina sanzonatoria in materia di reati contro il patrimonio culturale venga rivista completamente per porre un freno a questa situazione che sempre più sta divenendo insostenibile.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi focus sull’attualità.

carabinieri-opere-d-arte-furto-32879-503x300.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: