Vai al contenuto

Artisti e viaggiatori di fine ‘500: tutti pazzi per la Sagrestia Nuova

A partire dal 1545, anno in cui il Tribolo iniziò a sovrintendere ai lavori della Sagrestia Nuova, furono in molti quelli videro le mie sculture là dentro. Divenne una meta imperdibile per viaggiatori e gli artisti che da quel momento in poi ebbero più facile accesso a questo luogo.

Anton Francesco Doni, a un amico in partenza per Firenze nel lontano 1549, consigliò di vedere la “Sagrestia di Michelangelo, et abbiate avvertenza non vi rapire in estasi nel considerare quelle figure di marmo, et di non vi transmutare in pietra. Non pure fa meravigliare gli spiriti, ma rubba l’anime di coloro che la mirano”.

Christian Maidana aurora b
L’Aurora in una foto di Christian Maidana
Annunci

La Sagrestia Nuova con la sua architettura ma soprattutto con le sculture che da secoli la arricchiscono, nella seconda metà del Cinquecento era diventata un vero e proprio punto di ritrovo per gli artisti.. S’era sparsa la voce fosse un luogo meraviglioso, imperdibile, da studiare e da vedere almeno una volta nella vita.

70 - Federico Zuccari, Artisti nella Sagrestia nuova (1575-79), Louvre, Parigi
Artisti nella Sagrestia Nuova di Federico Zuccari. Museo del Louvre, Parigi
Annunci

Dopo l’istituzione dell’Accademia delle Arti e del Disegno, avvenuta nel 1563, la Sagrestia Nuova divenne un po’ il luogo preferito dagli artisti non solo per studiare dal vero le opere mie ma anche per celebrare le solennità accademiche.

Federico Zuccari realizzò due disegni nella Sagrestia, entrambi conservati al Louvre, che ben evidenziano il via vai di persone interessate all’arte. In uno si vede bene un bimbetto intento a disegnare posizionato all’estrema sinistra e seduto fra il San Damiano e la Madonna Medici. Nel medesimo disegno fa la sua comparsa anche un cagnolino sdraiato sul pavimento.

Federico Zuccari, Louvre Museum
Annunci

Addirittura l’incisore olandese Cornelis Cort, molto noto al tempo per aver tradotto in incisione molte opere di Raffaello, venne incaricato da Cosimo I de’ Medici di realizzare una serie di incisioni raffiguranti proprio le tombe dei Medici, oggi conservate presso il Gabinetto delle Stampe e dei Disegni degli Uffizi.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti

 

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Il cartone dell’Epifania in restauro al British Museum

🇮🇹Al British Museum sono in corso i lavori di restauro del mio cartone dell’Epifania, uno dei pochissimi arrivati indenni o quasi fino ai vostri giorni. Sarà un restauro abbastanza complesso e impegnativo che proseguirà fino al maggio 2024…
🇬🇧At the British Museum, the restoration work is underway on my Epiphany cartoon, one of the very few that arrived undamaged or almost up to your day. It will be a fairly complex and demanding restoration that will continue until May 2024…

Le Opere del Natale: La Natività del Caravaggio

🇮🇹L’opera del Natale che vi propongo oggi è un dipinto trafugato nel 1969: la Natività con i Santi Lorenzo e Francesco d’Assisi del Caravaggio…
🇬🇧The work of Christmas that I propose today is a painting stolen in 1969: the Nativity with Saints Lorenzo and Francis of Assisi by Caravaggio…

Giovanni Boldini e il mito della Belle Époque in mostra ad Asti

🇮🇹Genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria, Boldini è pronto a trasportare il pubblico nelle sue opere nella mostra allestita a Palazzo Mazzetti di Asti.
🇬🇧A genius of painting who more than any other has been able to restore the rarefied atmospheres of an extraordinary era, Boldini is ready to transport the public to his works in the exhibition set up at Palazzo Mazzetti in Asti.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: