Cleopatra

La testa di Cleopatra è uno dei disegni più belli e suggestivi conservati presso Casa Buonarroti a Firenze. Appartiene al gruppo denominato – presentation drowing – così definito da Johannes Wilde per identificare i fogli ideati non per qualche progetto concreto ma per essere regalati a persone a me care. In particolare questa testa la realizzai per il mio amato Tommaso de’ Cavalieri che ebbi modo di conoscere a Roma nel 1532.

Tommaso regalò questa opera nel 1562 al duca Cosimo I de’ Medici. Ero ancora vivo in quel frangente e il Cavalieri non avrebbe certo voluto privarsi di un dono così importante. Fu tuttavia costretto dalle fortissime pressioni del duca a cederlo ma lo recapitò a Firenze assieme a una lettera assai dolorosa nella quale dichiarava che, privarsi della Cleopatra mia, equivaleva alla straziante perdita di un figlio. Successivamente, nel 1614, la Cleopatra venne donata dal successore Cosimo II a Casa Buonarroti.

L’opera fu sottoposta a un accurato restauro nel 1988 che permise di eliminare il controfondo che portò alla luce sul verso un altro disegno mio sempre relativo alla Cleopatra. Questo secondo disegno è meno rifinito e dettagliato del primo e, sebbene presenti un’identica acconciatura e altre invenzioni simili all’altro disegno decisamente più noto, il suo volto ha un’espressione assai drammatica.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi disegni.cleo.jpg

images (1).jpg

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...