Skip to content
Annunci

Siate vivi, incendiatevi di passioni

Forse son troppo vecchio ma mi son ritrovato catapultato in un mondo che mi pare di non conoscere più. Cammino per strada e una volta sì e quell’altra pure mi ritrovo ad avere i piedi calpestati da gente che cammina distratta da’ quei cosi moderni che fino a qualche anno fa servivano per telefonare a adesso servono come strumento di distrazione di massa.

Sì, certo, la tecnologia la uso anch’io ma una cosa è usarla e l’altra è abusarne e lasciare che assorba ogni energia vitale, ogni attimo di tempo a disposizione.

Incendiatevi di passioni, siate vivi e ardete sotto il sole prima che il tempo vi sfugga di mano. Rimarrete ancora su questa terra per un giorno, due, cent’anni o forse più ma almeno non ve ne sarete andati senza aver lasciato tracce della vostra esistenza.

Schieratevi da una parte o dall’altra: il timore e la paura d’aver paura non sempre c’è concessa. I toni neutri non mi son mai garbati tanto: o bianco o nero, o caldo o freddo.

Verranno tempi duri e c’è bisogno di menti sveglie, persone capaci di pensare con la propria testa e non automi che camminano per strada che on riescono a vedere nemmeno che mi stanno schiacciando i piedi!

Conosco le tue opere: tu non sei né freddo né caldo. Magari tu fossi freddo o caldo! Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo né caldo, sto per vomitarti dalla mia bocca. Tu dici: «Sono ricco, mi sono arricchito; non ho bisogno di nulla», ma non sai di essere un infelice, un miserabile, un povero, cieco e nudo.  Ti consiglio di comperare da me oro purificato dal fuoco per diventare ricco, vesti bianche per coprirti e nascondere la vergognosa tua nudità e collirio per ungerti gli occhi e ricuperare la vista.

-Apocalisse 3, 15-18

Photo credit Nico Vigenti

11252729_10153179058409667_7154515495664379654_n

Annunci

2 Comments »

  1. Davvero realistica…. già, siamo proprio messi male…. la comunicazione virtuale avanza e come zombi con essa ci fondiamo…… Evoluzione – Involuzione? ? Sono d’accordo con te, tutti i gg faccio le medesime riflessioni e mi sento così un ” pesce fuor d’acqua “…. . Una dolce serata .

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: