Vai al contenuto

Il mio Tizio inciso nel cristallo

I disegni che regalai a Tommaso de’ Cavalieri alla fine dei conti non erano disegni come tutti gli altri. Quel giovine m’aveva conquistato e non perdevo occasione per dirglielo in qualsiasi modo, compreso con i disegni. Quelle immagini erano tutt’altro che innocue ma sprigionavano una sensualità che prima di allora mai avevo raffigurato in modo così esplicito.

Pensate che suscitarono una grande ammirazione e un pizzico d’invidia anche da parte del cardinale Ippolito de’ Medici. Li volle per farli copiare e riprodurre poi nel cristallo puro.

Eh, anche il cardinale ben conosceva le pene d’amore e si immedesimava nei miei tormenti. S’era perdutamente innamorato di Giulia Gonzaga, la contessa di Fondi. Era così affascinante che Solimano il Magnifico tentò di farla rapire per arricchire il suo serraglio senza successo. La tipa in questione però pareva non essere affatto sensibile al fascino maschile.

“Il cardinale de’ Medici à voluti veder tutti li vostri disegni, e sonnegli tanto piaciuti che voleva far fare quel Tizio e ‘l Ganimede in cristallo; e non ò saputo far sì bel verso che non habbia fatto far quel Titio, e ora fa il maestro Giovanni.” Questo è quanto mi scrisse Tommaso in una delle sue lettere facendo riferimento proprio al Tizio che il cardinale voleva far riprodurre nel cristallo, puro come la fanciulla della quale si era invaghito.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Michelangelo_Buonarroti_-_Tityus_-_WGA15503

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: