Vai al contenuto

Il Ratto di Polissena danneggiato per sempre

La stupidità umana non ha limiti, c’è poco da fare. Non c’è giustificazione né comprensione per un atto vandalico del genere. Per cosa mi sto infervorando? Ebbene, hanno appena staccato un dito al Ratto di Polissena di Pio Fedi, situato al riparo della Loggia dei Lanzi nella mia amata e talvolta odiata Firenze.

Nessuna opera frutto dell’ingegno e dell’intelletto umano ha difese contro la pochezza di alcune menti contorte. I loro atti, le loro perversioni, le loro gesta tutt’altro che eroiche mettono in ridicolo il genere umano.

Telecamere, sistemi sofisticatissimi, marchingegni moderni… non c’è nulla che detenga lo sciocco dal mettere in pratica stupidaggini che avranno una ripercussione eterna.

Sono solidale con Pio Fedi. L’ho incrociato disperato ai piedi della sua Polissena e, a mio modo, ho cercato di rasserenarlo. Anch’io ho provato sulla mia pelle cosa voglia dire avere un’opera deturpata per sempre, anzi, più di una. Hai voglia di mettere perni, collanti e tutto quello che volete ma alla fine l’opera rimane intaccata e non potrà mai essere più quella di prima. Non c’è più continuità e tutti inevitabilmente guarderanno a quel dito perdendo parte del fascino di un’opera imperdibile.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti che spera che gli stupidi siano sempre di meno ma che puntualmente deve ricredersi.

dscn5241

104915240-39f470d4-dc32-491d-8d07-cd13e89f3b6f

Particolare-Ratto-di-Poliss--620x420

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: