Vai al contenuto

I miei studi degli affreschi di Masaccio

Quando andavo a bottega dai fratelli Ghirlandaio, avevo l’abitudine di studiare dal vero gli affreschi dei grandi maestri. D’altro canto come si fa a imparare se non osservando e cercando di riprodurre quello che i grandi del passato ci hanno tramandato?

Quelli che vi propongo oggi sono proprio due studi che realizzai in quel periodo, osservando gli affreschi di Masaccio nella Cappella Brancacci e quelli che sempre lui realizzò per una lunetta oggi andata perduta.

Annunci

Il primo disegno riguarda lo studio di San Pietro, eseguito con due diversi inchiostri bruni che al momento appartiene alle collezioni della Graphische Sammlung di Monaco.

Sullo stesso foglio sono presenti anche due studi di braccia, eseguiti con la sanguigna. Il tratteggio che caratterizza la figura e rende bene l’idea del panneggio è assai più intenso di quello che era solito realizzare il Ghirlandaio per i suoi studi.

Annunci

Se confrontate il San Pietro affrescato da Masaccio e il disegno mio alcune differenze ci sono. Nel disegno il protagonista ha una posa che pare più dinamica e la testa non ha le stesse sembianze di quella del Masaccio.

Disegnò molti mesi nel Carmine alle pitture di Masaccio, dove con tanto giuditio quelle opere ritraeva che ne stupivano gli artefici e gli altri uomini, in maniera che gli cresceva l’invidia insieme al nome.

Il Vasari nella seconda edizione delle Vite
Annunci

Il secondo disegno che vi propongo, appartenente all’Albertina di Vienna, è ancora una volta una copia da Masaccio ma non dei suoi lavori della Cappella Brancacci.

Si tratta di un gruppo di persone che il maestro aveva affrescato nella Sagra del Carmine, al di sopra di una lunetta del chiostro dell’omonima chiesa.

Annunci

Questo affresco era stato eseguito da Masaccio poco prima o nello stesso momento della Cappella Brancacci, fra il 1425 e il 1426. Fu però distrutto durante il rifacimento del chiostro nei primi anni del Seicento.

Per tale ragione non è purtroppo possibile confrontare l’originale del Masaccio con i miei studi.

Annunci

Entrambi gli studi che vi ho proposto li realizzai nel periodo compreso fra il 1488 e il 1490.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Il libro Lui, il David lo trovate anche QUA, se preferite lo potete acquistare anche su Amazon QUI.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Il Giudizio Universale e quell’arazzo mancato

    Il Giudizio Universale e quell’arazzo mancato

    🇮🇹Oggi vi racconto una storia curiosa poco nota relativa a un arazzo che avrebbe dovuto completare il mio Giudizio Universale. Ebbene si, ci fu l’intenzione di realizzare una spalliera stretta e lunga per decorare la parte più bassa della parete, un po’ come accadde qualche anno prima sotto papa Leone X… 🇬🇧Today I’m going to tell you a little-known curious story about a tapestry that was supposed to complete my Last Judgment. Well yes, there was the intention of creating a narrow and long back to decorate the lower part of the wall, a bit like what happened a few years earlier under Pope Leo X…

  • Orazio Gentileschi e San Francesco: la nuova mostra a Palazzo Barberini

    Orazio Gentileschi e San Francesco: la nuova mostra a Palazzo Barberini

    🇮🇹Apre i battenti oggi la mostra dal titolo “Orazio Gentileschi e l’immagine di San Francesco. La nascita del Caravaggismo a Roma”, curata da Giuseppe Porzio e Yuri Primarosa… 🇬🇧The exhibition entitled “Orazio Gentileschi and the image of San Francesco opens its doors today. The birth of Caravaggism in Rome”, curated by Giuseppe Porzio and Yuri Primarosa…

  • Perugino, Bernini, Borromini e Goya: torna la grande arte al cinema

    Perugino, Bernini, Borromini e Goya: torna la grande arte al cinema

    🇮🇹Sta per tornare la grande arte al cinema con tre importanti docu-film dedicati al Perugino in occasione dei 500 anni dalla sua morte, a Goya, al Bernini e al Borromini… 🇬🇧Great art is about to return to the cinema with three important documentary films dedicated to Perugino on the occasion of the 500th anniversary of his death, to Goya, Bernini and Borromini…

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: