Vai al contenuto
Annunci

18 febbraio 1564: per me si spense la terrena luce

Il 18 febbraio 1564, circondato dai miei amici di sempre, mi spensi mentre si davano il turno a leggermi i passi dei Vangeli che narrano la Passione di Cristo. Avevo 89 anni e mi mancava davvero poco per compierne novanta. Il buon Dio decise però di chiamarmi a sé. Stanco lo ero davvero e di anni ne avevo vissuti assai.

Giunse la mia ora e l’anima si spogliò del corpo diventato un fardello assai pesante da portarmi dietro. Già avevo dato in pasto alle fiamme un gran numero di lettere e disegni probabilmente per evitare che l’inquisizione ci mettesse sopra le mani. In casa c’erano rimaste poche cose vecchie e logore più un gran numero di gatti e galline.

Ah c’era anche un baule pieno di monete d’oro: era pesante e nell’aldilà già sapevo che non avrei potuto portarmelo. Il mio corpo modellato negli anni dal far sculture, venne portato nella vicina chiesa dei Santi Apostoli. Come sapete poi la salma venne per così dire rubata e arrivò a Firenze.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti che oggi ricorda i suoi 455 anni dalla morte.

February 18, 1564: the earthly light died out for me

On February 18, 1564, surrounded by my long-time friends, I turned off my turn to read the passages of the Gospels narrating the Passion of Christ. I was 89 years old and I was really short of ninety. But the good Lord decided to call me to himself. I was really tired and I had lived a lot of years.

My hour came and the soul stripped of the body became a heavy burden to carry with me. I had already given a large number of letters and drawings to the flames, probably to prevent the Inquisition putting our hands on it. In the house there were few old and worn things left, plus a large number of cats and hens.

Ah, there was also a trunk full of gold coins: it was heavy and in the afterlife I already knew I could not take it. My body shaped over the years by making sculptures, was brought to the nearby church of the Holy Apostles. As you know then the body was stolen, so to speak, and arrived in Florence.

Your always Michelangelo Buonarroti who today remembers his 455 years since his death.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: