Vai al contenuto

Madonna con bambino

Fra i disegni che non diedi in pasto alle fiamme c’è questo interessante studio di una Madonna con Bambino che disegnai a penna con un inchiostro bruno.

Il profilo di Nostra Signora sembra quasi ispirato da uno dei tanti rilievi di Donatello come ad esempio quello della Madonna Pazzi ma in realtà è un ritratto dal vero. Un ritratto non della Madonna perché mai ebbi la sorte di vederla con i miei occhi ma bensì di una gentil dama fiorentina che mi fece da modella per l’occasione.

Che stessi già studiando la composizione del Tondo Doni? E’ assai probabile. Questo disegno dicono che l’abbia realizzato nel 1503 , poco prima di dipingere quella tavola di pioppo che mi commissionò Agnolo Doni, quel furbacchione che avrebbe voluto pagarmi meno del dovuto l’opera e alla fine per riaverla me la pagò il doppio di quanto pattuito.

IMG_20160512_144317
Annunci

Le gambe piegate del Bambino ricordano quelle della Madonna del Tondo mentre lo scollo della veste è del tutto paragonabile a quello dell’altra più nota Madonna mia conservata attualmente agli Uffizi.

Desiderate vedere questo disegno dal vero? Mi dispiace ma non potete farlo. Il foglio, fra le altre cose disegnato sia sul verso che sul recto, è conservato a Berlino all’interno del gabinetto dei disegni dello Staatliche Museen. I disegni sono molto delicati e prolungate esposizioni alla luce possono seriamente danneggiarli soprattutto se già hanno alle spalle oltre 500 anni di vita. Solo raramente è possibile vederli in mostre temporanee ma anche quelle sono molto rare.

Dovrete accontentarvi di quest’immagine, fatevene una ragione.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

31 luglio 1873: inizia il trasloco del David verso la Galleria dell’Accademia

Il 31 luglio ebbe inizio il lungo e difficoltoso trasloco del David da Piazza della Signoria verso la Galleria dell’Accademia.

Il lago di Isola Santa

Un bacino artificiale, tetti di ardesia, casette in pietra e boschi di castagno: è la sintesi di Isola Santa, un borgo suggestivo che sembra uscito da un racconto dei fratelli Grimm.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: