Vai al contenuto

La Scultura del giorno: il Cupido Minaccioso di Falconet

La Scultura del giorno che vi propongo oggi è il Cupido Minaccioso che l’artista parigino Maurice Etienne Falconet scolpì nel 1757.

Falconet scolpì il dio dell’amore su esplicita richiesta della Marchesa di Pompadour, l’amante preferita di re Luigi XV e figura emblematica del XVIII secolo.

Per soddisfare le richieste della marchesa, Falconet diede forma a un fanciullo alato che con un’espressione maliziosa porta il dito verso verso le labbra. Quel Cupido è l’idea dell’eterna giovinezza della divinità ma è anche il simbolo della furbizia. Pare infatti voglia intimare qualcuno di tacere su qualche segreto incontro amoroso che ha avuto modo di intuire.

Annunci

La scultura del Cupido Minaccioso incarna nello stesso momento l’attrazione e la minaccia dell’amore. Il dio bambino è seduto su di una nuvola decorata alla base con delle rose.

Se si osserva meglio si nota che mentre Cupido porta il dito verso la bocca, con l’altra mano sta per estrarre una freccia dalla faretra. Ha avvistato l’obiettivo da colpire ed è pronto per accendere in qualcuno il fuoco dell’amore, a insaputa del diretto interessato.

Il fascino di questo cupido malizioso, reso ancora più accentuato dalle realistiche delle piume che ricoprono le ali, richiamò l’attenzione di importanti committenti che chiesero all’artista diverse copie dell’opera.

Annunci

La prima versione del Cupido Minaccioso di Maurice Etienne Falconet appartiene alle collezioni del Louvre ed è scolpita nel marmo di Carrara.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sculpture of the day: the Menacing Cupid by Falconet

The Sculpture of the day that I propose to you today is the Menacing Cupid that the Parisian artist Maurice Etienne Falconet sculpted in 1757.

Falconet sculpted the god of love at the explicit request of the Marquise de Pompadour, the favorite mistress of King Louis XV and an emblematic figure of the 18th century.

To satisfy the marquise’s requests, Falconet gave shape to a winged boy who with a mischievous expression brings his finger towards his lips. That Cupid is the idea of the eternal youth of the divinity but it is also the symbol of cunning. In fact, it seems he wants to intimate someone to keep quiet about some secret love encounter that he has had the opportunity to intuit.

The sculpture of the Threatening Cupid embodies the attraction and threat of love at the same time. The child god is seated on a cloud decorated at the base with roses.

If you look better you notice that while Cupid brings his finger towards his mouth, with the other hand he is about to extract an arrow from his quiver. He has sighted the target to hit and is ready to light the fire of love in someone, without the knowledge of the person concerned.

The charm of this mischievous cupid, made even more accentuated by the realistic rendering of the feathers covering the wings, attracted the attention of important clients who asked the artist for several copies of the work. The first version of the Menacing Cupid by Maurice Etienne Falconet belongs to the collections of the Louvre and is carved in Carrara marble.

For the moment, your Michelangelo Buonarroti greets you by making an appointment for the next posts and on social media.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • La Scultura del giorno: Cleopatra di Alfonso Balzico

    La Scultura del giorno: Cleopatra di Alfonso Balzico

    🇮🇹La scultura del giorno che vi propongo oggi è la Cleopatra scolpita nel marmo di Carrara da Alfonso Balzico nel 1874: un’opera raffinatissima a cui lo stesso artista era molto affezionato… 🇬🇧The sculpture of the day that I propose to you today is the Cleopatra sculpted in Carrara marble by Alfonso Balzico in 1874: a very refined work to which the artist himself was very fond…

  • Le scarpe della Madonna di Bruges

    Le scarpe della Madonna di Bruges

    🇮🇹Al di sotto delle pieghe dell’abito scolpito nel marmo di Carrara, si intravedono le scarpe che indossa la Madonna di Bruges: delle pianelle che al tempo avevano solo le persone appartenenti a una classe sociale agiata… 🇬🇧Under the folds of the dress carved in Carrara marble, you can glimpse the shoes worn by the Madonna of Bruges: slippers that at the time only people belonging to a wealthy social class had…

  • Piero Adriatico: l’opera in due volumi che racconta Piero della Francesca e il suo tempo

    Piero Adriatico: l’opera in due volumi che racconta Piero della Francesca e il suo tempo

    Piero della Francesca ha vissuto e operato in un periodo in cui si susseguirono eventi che hanno segnato significativamente la storia dell’Italia e dell’Europa intera…

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: