Vai al contenuto

Ultim’ora: buttati a terra due busti ai Musei Vaticani

Circa due ore fa sono stati buttati a terra due busti dei Musei Vaticani esposti nella Galleria Chiaramonti dei Musei Vaticani.

Il gesto sembra essere stato compiuto da uno squilibrato, questo è quanto riporta l’agenzia stampa Dire attraverso il comunicato dei Musei Vaticani.

L’uomo che ha compiuto il gesto è stato subito fermato dai custodi che sono intervenuti quando hanno udito il rumore dei busti che cadevano a terra e dalla Gendarmeria in servizio presso i Musei Vaticani.

Al momento è ancora in corso l’interrogatorio che forse servirà a fare un po’ di chiarezza su quanto accaduto.

Le due opere, ancorate alle mensole, sono state gettate con forza a terra e hanno subito qualche danno. I due busti sono stati portati nell’immediato presso il laboratorio di Restauro dei Marmi dei Musei Vaticani.

Foto Agenzia DIRE  www.dire.it
Annunci

Breaking news: two busts thrown to the ground at the Vatican Museums

About two hours ago, two busts of the Vatican Museums were thrown to the ground, exhibited in the Chiaramonti Gallery of the Vatican Museums and anchored to the shelves.

The gesture seems to have been made by a deranged man, this is what the Dire press agency reports through the Vatican Museums press release.

The man who made the gesture was immediately stopped by the custodians who intervened when they heard the noise of the busts falling to the ground and by the Gendarmerie on duty at the Vatican Museums.

At the moment, the interrogation is still underway, which perhaps will serve to shed some light on what happened.

The two works, anchored to the shelves, were thrown to the ground with force and suffered some damage. The works were immediately taken to the Marble Restoration laboratory of the Vatican Museums.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Le Opere del Natale: l’Adorazione dei Pastori di Guido Reni

    Le Opere del Natale: l’Adorazione dei Pastori di Guido Reni

    🇮🇹L’Opera del Natale che vi propongo oggi è il grande e suggestivo dipinto a olio su tela dell’Adorazione dei Pastori che il pittore bolognese Guido Reni realizzò fra il 1640 e il 1642… 🇬🇧The Christmas work that I propose to you today is the large and evocative oil painting on canvas of the Adoration of the Shepherds that the Bolognese painter Guido Reni created between 1640 and 1642…

  • Il Natale ai Musei Vaticani

    Il Natale ai Musei Vaticani

    🇮🇹In occasione del Santo Natale, nelle giornate del 10, del 17 e del 23 dicembre, i Musei Vaticani propongono un’eccezionale visita guidata alla scoperta del Presepe nell’Arte… 🇬🇧On the occasion of Holy Christmas, on 10, 17 and 23 December, the Vatican Museums offer an exceptional guided tour to discover the Crib in Art…

  • Documentario: Macchiaioli, una pittura rivoluzionaria

    Documentario: Macchiaioli, una pittura rivoluzionaria

    Se questo pomeriggio piove anche da voi e volete rimanere in casa a guardare qualcosa di bello e interessante, vi propongo questo interessante documentario dal titolo “Macchiaioli, una pittura rivoluzionaria”.

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: