Vai al contenuto

I Bronzi di Riace raccontati da Alberto Angela

In occasione dei 50 anni dal ritrovamento dei Bronzi di Riace, rinvenuti a otto metri di profondità il 16 agosto 1972, Alberto Angela manda in ristampa il suo libro dedicato all’avventura dei due eroi restituiti dal mare.

Fra tutte le opere che sono arrivate fino ai nostri giorni dal mondo antico, senza dubbio i Bronzi di Riace sono fra quelle che più ci hanno coinvolto ed entusiasmato sia per la loro bellezza che pare non avere tempo che per il modo in cui sono state rinvenute.

Annunci

Sono ancora tanti i misteri e le domande rimaste sospese che riguardano il Giovane e l’Uomo Maturo, fusi entrambi ad Argo, nel  Peloponneso.

Alberto Angela, nel libro Bronzi di Riace. L’avventura di due eroi restituiti dal mare, ci riporta indietro nel tempo per raccontarci la storia di queste due straordinarie opere cercando di capire chi possa averle realizzate e immaginando chi possano davvero rappresentare.

Eroi mitologici, atleti olimpici e re guerrieri: se abbiamo una certezza, è che i Bronzi di Riace non raffigurano due uomini qualsiasi, dall’aspetto comune. Tutto in loro, dai lineamenti del viso alla muscolatura, esprime una rappresentazione ideale della figura maschile, e non un ritratto realistico di due uomini del tempo…

da Bronzi di Riace. L’avventura di due eroi restituiti dal mare di Alberto Angela
Annunci

Come furono forgiati? Con quale tecnica fu possibile renderne la capigliatura morbida o le vene che appaiono sotto pelle? In quali circostanze finirono sul fondale del Mar Ionio? Vi furono buttati da una nave in una notte di tempesta? E la nave arrivò in porto o affondò? Quando accadde? Che lingua parlava l’equipaggio?

Queste sono solo alcune delle domande a cui Alberto Angela prova a rispondere con indagini scientifiche alla mano e analisi dettagliate.

Annunci

A differenza di altri volumi pubblicato da Angela, questo contiene un gran numero di foto che ha scattato direttamente lui.

Il nostro straordinario viaggio nel mondo dei Bronzi di Riace inizia centinaia, forse migliaia, di anni fa, a bordo di un veliero che cerca disperatamente di sopravvivere tra le onde di un mare in tempesta, il Mar Ionio. Ci troviamo di fronte alla costa orientale della Calabria…

da Bronzi di Riace. L’avventura di due eroi restituiti dal mare di Alberto Angela
Annunci

Se volete avventurarvi nell’incredibile storia dei Bronzi di Riace accompagnati da Alberto Angela, questo libro non può mancare nella vostra personale biblioteca e lo trovate QUA.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Creatrice di vita e custode della morte: la Madonna

    Creatrice di vita e custode della morte: la Madonna

    🇮🇹Ho sempre inteso la maternità della Vergine Maria come dolorosa… 🇬🇧I have always understood the motherhood of the Virgin Mary as painful.

  • Michelangelo Buonarroti il Giovane: il busto del Finelli a Casa Buonarroti

    Michelangelo Buonarroti il Giovane: il busto del Finelli a Casa Buonarroti

    🇮🇹A Casa Buonarroti è presente il prezioso busto che ritrae il mio pronipote Michelangelo Buonarroti il Giovane scolpito dall’artista carrarino Giuliano Finelli… 🇬🇧At Casa Buonarroti there is the precious bust that portrays my great-grandson Michelangelo Buonarroti the Younger sculpted by the Carrara artist Giuliano Finelli…

  • Piero Angela ci ha lasciato: ecco la sua ultima lettera

    Piero Angela ci ha lasciato: ecco la sua ultima lettera

    Purtroppo Piero Angela ci ha lasciati. A darne l’annuncio è stato il figlio Alberto Angela sui social augurando buon viaggio al suo babbo e, poco dopo, è comparso amorevole e struggente messaggio di Piero Angela stesso scritto prima di andarsene…

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: