Vai al contenuto

Nel segno della vita. Donne e Madonne al tempo dell’attesa: la mostra

L’8 luglio è stata inaugurata al Castello Conti Guidi di Poppi, in provincia di Arezzo, la nuova e interessante mostra “Nel segno della vita. Donne e Madonne al tempo dell’attesa”.

L’esposizione fa parte del progetto espositivo Terre degli Uffizi e sarà visibile fino al primo novembre 2022. Nel percorso della mostra sono esposte sia opere del territorio che dipinti provenienti dalle Gallerie degli Uffizi.

Il fulcro dell’esposizione è il dipinto appena restaurato che raffigura l’Eremita Torello da Poppi nell’atto di benedire una donna durante una fase avanzata della gravidanza.

Foto di Stefano Casati
Annunci

Quella grande tela attribuita al pittore di Firenze Santi Pacini fu commissionata per la chiesa di Santa Trinita di Firenze alla fine degli anni Settanta del Settecento. in quel momento il pittore era impegnato nella realizzazione degli affreschi sia della volta che del coro della chiesa di Camaldoli.

Nel segno della vita: le opere in mostra

In occasione di questa mostra, sono diverse le opere arrivate direttamente dalle Gallerie degli Uffizi che hanno come tema l’Annunciazione e la Natività di Cristo.

Fra queste una delle più note è l’Allegoria dell’Incarnazione delle Sibille che mostra il sigilli della Compagnia di Gesù sul ventre della Vergine, IHS.

l’Allegoria dell’Incarnazione delle Sibille, photo by Stefano Casati
Annunci

E’ presente in mostra anche l’Annunciazione che un tempo era attribuita a Bronzino mentre oggi la sua paternità è stata attribuita a Giovanni Bizzelli.

Fra i più importanti prestiti degli Uffizi c’è Il voto contro natura dell’artista ottocentesco Salvatore Grita con la dedica incisa sulla base “Ai protettori e sostenitori del voto contro natura“. Una presa di posizione contro l’abitudine di rinchiudere nei conventi le giovani ragazze madri e costrette a prendere i voti.

Il voto contro natura di Salvatore Grita
Annunci

Costi e orari

Castello dei Conti Guidi

Poppi (Arezzo)

07 luglio – 01 novembre 2022

Orari di apertura: dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 19.00; venerdì-domenica dalle 10.00 alle 20.00
Biglietti: 7 euro (Ridotto: 5 euro)

Info: +39 0575 520516 | info@castellopoppi.it

Il libro

Se siete alla ricerca del catalogo di questa mostra, niente paura: eccolo QUA. E’ curato da Alberta Piroci Branciaroli e propone una interessante indagine sul mistero della vita e della nascita iniziando dal dipinto di Santi Pacini custodito da lungi nel Monastero di Vallombrosa ma che originariamente si trovava nella chiesa fiorentina di Santa Trinita.

Oltre alle Annunciazioni, Natività e Adorazioni del Bambino che costituiscono il percorso della mostra, in questo interessante libro troverete anche un percorso storico nelle terre del casentino del beato Torello vissuto fra il 1202 e il 1282, considerato il protettore delle donne che stanno per partorire e dei bambini.

Il libro Nel Segno della Vita. Donne e Madonne al tempo dell’Attesa lo trovate QUA.

In the sign of life. Women and Madonnas in time of waiting: the exhibition

On 8 July, the new and interesting exhibition “In the sign of life. Women and Madonnas at the time of waiting “.

The exhibition is part of the Terre degli Uffizi exhibition project and will be visible until November 1, 2022. The exhibition itinerary displays both local works and paintings from the Uffizi Galleries.

The centerpiece of the exhibition is the newly restored painting depicting the Hermit Torello da Poppi in the act of blessing a woman during an advanced stage of pregnancy.

That large canvas attributed to the Florentine painter Santi Pacini was commissioned for the church of Santa Trinita in Florence in the late 1770s. at that moment the painter was engaged in the realization of the frescoes both of the vault and of the choir of the church of Camaldoli.

In the sign of life: the works on display

On the occasion of this exhibition, several works arrived directly from the Uffizi Galleries which have as their theme the Annunciation and the Nativity of Christ.

Among these, one of the best known is the Allegory of the Incarnation of the Sibyls which shows the seal of the Society of Jesus on the belly of the Virgin, IHS.

Also on display is the Annunciation which was once attributed to Bronzino while today his paternity has been attributed to Giovanni Bizzelli.

Among the most important loans from the Uffizi there is The vote against nature by the nineteenth-century artist Salvatore Grita, with the dedication engraved on the base “To the protectors and supporters of the vote against nature”. A stance against the habit of imprisoning young single mothers in convents and forced to take vows.

Costs and timetables

Conti Guidi Castle

Poppi (Arezzo)

07 July – 01 November 2022

Opening hours: Monday to Thursday from 10.00 to 19.00; Friday-Sunday from 10.00 to 20.00
Tickets: 7 euros (Reduced: 5 euros)

Info: +39 0575 520516 | info@castellopoppi.it

For the moment, your Michelangelo Buonarroti greets you by giving you an appointment at the next posts and on social networks.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • 10 agosto: il Martirio di San Lorenzo del Bronzino

    10 agosto: il Martirio di San Lorenzo del Bronzino

    🇮🇹All’interno della grandiosa Basilica di San Lorenzo, ancora oggi con la facciata rimasta incompleta e che se il papa m’avesse lasciato fare avrei probabilmente realizzato, si trova il grande affresco realizzato dal Bronzino e dedicato proprio a San Lorenzo… 🇬🇧Inside the grandiose Basilica of San Lorenzo, still today with the façade still incomplete and which if the pope had let me do it, I would probably have done, there is the large fresco created by Bronzino and dedicated to San Lorenzo…

  • Tristo lume per il Cristo della Minerva

    Tristo lume per il Cristo della Minerva

    Il Frizzi che ben mi conosceva, avrebbe voluto che il Cristo della Minerva fosse posizionato in un luogo ben illuminato dalla luce naturale

  • 7 agosto 1420: inizia la costruzione della cupola del Brunelleschi

    7 agosto 1420: inizia la costruzione della cupola del Brunelleschi

    🇮🇹Il 7 agosto del 1420 Filippo Brunelleschi diede il via alla costruzione della grandiosa cupola del duomo di Firenze. Vi racconto alcune curiosità a riguardo… 🇬🇧On 7 August 1420 Filippo Brunelleschi started the construction of the grandiose dome of the cathedral of Florence. I’ll tell you some curiosities about it ……

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: