Vai al contenuto
Annunci

Ero un pocho straccho: a Loreto non arrivai

“Non dura ‘l mal dove non dura ‘l bene, ma spesso l’un nell’altro si trasforma”. Me lo ripetevo spesso nella mente quasi fosse la direzione da seguire. Non so se fosse quella giusta, questo no, ma sicuramente pareva essere la meno avventata.

Gli anni passavano veloci. Mi sarei riposato ma oramai talmente tanto ero abituato a lavorare che nemmeno sapevo cosa avrei potuto fare con le mani in mano. Ero vecchio ma non mi ci vedevo a passare gli ultimi inverni davanti al focolare.

Il corpo stanco ancora riusciva a stare dietro alla testa, alla forza delle braccia e alla voglia di creare continuamente qualcosa di nuovo, diverso e a modo suo rivoluzionario.

Sarà questo giorno di pioggia che mi fa fare i conti con la vita. Chi lo sa…di certo il Chianti aiuta a mettere nero su bianco i pensieri di tarda età e già che ci sono mi verso pure il secondo bicchiere: alla salute di chi mi vol male.

Gli eredi di Giulio II non mi lasciavano tregua per la tomba da terminare e papa Paolo III Farnese sembrava volesse solo me per fare i lavori che più gli aggradavano.

Mi sarebbe parecchio garbato andare in pellegrinaggio a Santiago di Compostela come scrissi a Luigi del Riccio in una lettera del dicembre del 1545 ma era troppo lunga la strada da percorrere. Mi sarei accontentato di raggiungere Loreto e a dirla tutta ero pure partito carico di buone intenzioni.

Non avevo tenuto punto in considerazione la mia età e una volta giunto a Spoleto rinunciai. Come ebbi modo di scrivere poi al mi nipote Lionardo in una lettera scritta il 31 ottobre del 1556, “ero un pocho straccho”.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: