Vai al contenuto

La Pianta della Catena

Questa che vedete è la veduta a volo di uccello della pianta della Catena della città di Firenze.

Fu Francesco di Lorenzo Rosselli a realizzare la cartina fra il 1471-1482 circa ed è il primo esemplare noto in tutta la storia della cartografia che raffiguri un’intera città in modo così dettagliato e preciso, con tutti i palazzi, case, strade e vicoli.

Annunci

Da cosa deriva il nome della Catena?

Ebbene, la piantina è incorniciata proprio da una catena dipinta con tanto di lucchetto. Guardate in basso a destra: si vede l’artista che s’è autoritratto di spalle mentre sta disegnando le mura di Firenze.

In realtà l’originale attribuito a Francesco Rosselli s’è perduto nel corso del tempo: fino a voi ne è arrivato solo un frammento che raffigura la campagna in direzione di Fiesole e si trova presso la Società Colombaria di Firenze.

Annunci

Datare la cartina è relativamente semplice. Basta osservarla bene avendo qualche nozione dei tempi di costruzione dei vari edifici presenti.

Già si vede la facciata di Santa Maria Novella e la palla posizionata al di sopra della Cupola del Brunelleschi e quindi è stata realizzata dopo il 1472 ma prima del 1482, visto che ancora manca la cupola della chiesa di Santo Spirito.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti.

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Ecco cosa risposi al Re di Francia

Non mi sarebbe dispiaciuto lavorare anche per il Re di Francia Francesco I ma il tempo non mi bastava nemmeno per portare a termine i lavori che avevo già in carico.

Soffrivo di calcoli renali

I calcoli renali per anni mi hanno tormentato. Ai miei tempi si chiamava il male della renella ma sempre di calcoli si trattava. Ci furono un paio di momenti particolarmente difficili durante i quali non potetti fare a meno di fermarmi e interrompere momentaneamente i lavori agli affreschi della Cappella Paolina.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: