Vai al contenuto
Annunci

Trailer: le memorie di Giorgio Vasari al cinema

Martedì 26 e mercoledì 27 giugno sarà possibile vedere il nuovo docufilm Le memorie di Giorgio Vasari, distribuito da Zenit Distribution con Twelve Enterteinment.

Il film, come si intuisce dal titolo, narra la vita e le opere di Giorgio Vasari ma anche il suo modo di essere e di affrontare le cose nonchè il periodo storico in cui ha vissuto e lavorato. Il pittore, scrittore e architetto di Arezzo si racconterà in prima persona quasi come fosse un diario… aspettate un attimo: fermate il mondo. Dov’è che già ho incontrato questa invenzione narrativa? Mi suona mooolto familiare perlomeno da più di quattro anni. Si vede che funziona bene dopotutto.

Non mancano i riferimenti ai rapporti con la potente famiglia Medici e con artisti a lui contemporanei come me, Tiziano, il Saviati e anche quel tale che Lodovico Ariosto definiva flagello de’ principi ma in realtà era altro che un cortigiano: Pietro l’Aretino.

Le importanti commissioni vengono narrate una dopo l’altra partendo dai primi lavori fatti per i monaci del monastero di Camaldoli. Insomma, spero sia un bel film da godersi in santa pace. 90 minuti di storia diretti da Luca Verdone. Il Vasari verrà interpretato da Brutius Selby mentre nei miei panni si calerà Allan Caister Pearce.

Mentre aspettate i due giorni di uscita al cinema, vi propongo il trailer…buona visione. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti quotidiani.

 

Foto-1.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: