Skip to content
Annunci

A rischio chiusura la Biblioteca Laurenziana

La notizia è già da un po’ che circolava ma ancora non c’era stata un’ufficializzazione. La prestigiosa biblioteca Laurenziana di Firenze sta per chiudere i battenti. Una brutta notizia che colpisce al cuore e non può passare sotto silenzio in un clima di indifferenza generalizzata. Di televisione ne guardo poca ma mi pare che nei tg nazionali il fatto non sia nemmeno stato sfiorato per sbaglio.

Ad essere a rischio chiusura è la sala degli studiosi. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali che tanto sbandiera i successi ottenuti in questo anno attraverso Franceschini, si guarda bene dal comunicare anche che non sta versando l’affitto pari a 50mila euro alla Curia fiorentina, proprietaria di tutti gli spazi di pertinenza della Basilica di San Lorenzo.

Signor ministro, che facciamo? Si chiude baracca e burattini? In questo scrigno della letteratura e della conoscenza sono conservate da secoli opere di fondamentale importanza. Qui è custodita una delle più importanti collezioni di manoscritti, 11.044 per la precisione, ma non solo. Signor ministro, sa che nella biblioteca c’è la più completa raccolta di opere di Virgilio che venne realizzata solo 18 anni dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente? Bah, lo dubito altrimenti avrebbe attuato in maniera differente.

Opere di Tacito, Sofocle, Quintiliano, Eschilo…un gran numero di incunaboli e una delle tre raccolte complete esistenti dei Dialoghi Platonici in carta bona che venne donata a Marsilio Ficino a Cosimo il Vecchio affinché la traducesse.

Ma che importa…roba vecchia. Si chiude signori. Ah dimenticavo: anche la biografia originale che si scrisse il Cellini si trova qua. Raccontarvi tutti gli argomenti e gli autori dei volumi che sono fra quelle pareti non mi basterebbe tutto l’anno che ancora deve cominciare. La Biblioteca Laurenziana è un fiore all’occhiello non solo di Firenze ma di tutta l’Italia. Ogni anno arrivano fin qua un gran numero di studiosi per consultare i suoi testi.

Non tento nemmeno di capire perché il Ministero abbia tagliato di netto i fondi a questo patrimonio documentario più unico che raro. Ho una mente semplice e certi azzardi mi lasciano solo tanta amarezza e delusione..sì anche parecchia rabbia.

Fino al momento la sala di lettura è rimasta aperta solo per volere della curia ma, senza l’arrivo del compenso dovuto già dall’inizio del 2017, fra poco verrà chiusa. La motivazione di quell’assurdo taglio è stato fatto rientrare semplicemente nei tagli della spesa pubblica per gli affitti. Sono senza parole e pure senza speranze.

Nicola Macrì, direttore generale per le Biblioteche e gli Istituti Culturali, ha recentemente detto di farsi carico della situazione per cercare di risolverla nel migliore dei modi possibili. Staremo a vedere cosa ne verrà fuori.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

PS: onde evitare che me lo chiediate, lo specifico qua ancora una volta: è la sala di studio che è a rischio chiusura, non il settore monumentale.

salone.jpg

 

 

Annunci

4 Comments »

  1. Dove andremo a finire…. 😦 . L’Italia si vanta della sua cultura ma, purtroppo, non interessa più di tanto… Caro Maestro Michelangelo, sapessi quanta Arte ho studiato in questi anni e quanta ancora ne studio, perchè amo l’Arte, amo il grande sforzo che Lei, come i suoi colleghi avete fatto negli anni e perpetuato nei secoli. Avete reso questa penisola magistralmente unica, da poter camminare a testa alta. E noi, giovani amanti di Arte e Cultura siamo costretti ad andar via, fuori all’estero, perchè lì ci apprezzano di più e riconoscono l’importanza e il valore dell’Arte italiana…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: