Vai al contenuto
Annunci

Il naso del David

Ormai avevo quasi terminato il David e di lì a poco tutti avrebbero potuto vederlo da ogni angolatura. Pier Soderini, l’allora gonfaloniere della repubblica fiorentina, venne a farmi visita al cantiere per osservare l’opera in anteprima e dire la sua.

La guardò per un po’ senza pronunciar parola poi, con un dito, indicò il naso esclamando una cosa del tipo “quel naso, troppo grande e sproporzionato. Michelangelo, suvvia dagli un’aggiustata che così non può andare”.

Senza dare troppo nell’occhio presi una manciata di polvere di marmo, salii sui ponteggi fino all’altezza del volto e con uno scalpello simulai di aggiustare il naso secondo il suo desiderio. A ogni finta scalpellata lasciavo cadere un po’ di polvere dalla mano: parevo un attore nato.

Tutto sodcddisfatto per aver dato il suo contributo personale alla storia, quel bischero di Soderini si complimentò con me compiaciuto: “Adesso sì che è perfetto”.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti

statue-of-david-florence-italy

The nose of David

I had almost finished the David and soon everyone could see it from every angle. Pier Soderini, Gonfalonier of the Florentine Republic, came to visit me at the yard to observe the work in preview and to express his opinion.

He looked at her for a while without saying a word, then, with a finger, he pointed to his nose, exclaiming something like “that nose, too big and out of proportion. Michelangelo, come on: fix it that’s not good “.

Without letting me notice I took a handful of marble dust, climbed up the scaffolding to the height of the face and with a chisel simulated to adjust the nose according to his desire. With every fake chisel I dropped a little dust from my hand: I looked like a born actor.

All satisfied for having given his personal contribution to the story, that Soderini’s must complimented me complacently: “Now that it is perfect”.

Your always Michelangelo Buonarroti with his stories

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: