Vai al contenuto
Annunci

Fra mille anni chi se ne accorgerà?

I volti dei Duchi che scolpii per la Sagrestia Nuova, non hanno niente a che fare con il reale aspetto dei rispettivi proprietari.

Non m’importava niente di ritrarre fedelmente i loro occhi, quei nasi e quelle bocce insignificanti. A dirla tutta erano pure brutti e tutt’altro che aggraziati. Qualche contemporaneo criticò aspramente la mia scelta a detta sua avventata ma d’altro canto chi avrebbe ricordato le linee di quelle facce a distanza di mille anni?

La fisionomia non è l’unica cosa che identifica una persona. La propria interiorità è ciò che invece attraversa i secoli e rimane a futura memoria. Alla fine dei conti dei loro volti veri o presunti tali, a chi davvero importa dopo che son tornati cenere?

Raffaello, a differenza mia, si dedicò a ritrarre i due Duchi così com’erano. Se siete curiosi di capire come fosse il loro aspetto, ve li ripropongo a seguire.

Giuliano de’ Medici immortalato a tempera e olio su tela si trova oggi al Metropolitan di New York mentre Lorenzo de’ Medici appartiene a una collezione privata. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti.

Florenz_-_Neue_Sakristei_Giuliano_II

Giuliano de’ Medici
Raffaello,_giuliano_de'_medici.jpg

Giuliano de’ Medici dipinto da Raffaello

Who will realize it in a thousand years?

The faces of the Dukes who sculpted for the New Sacristy have nothing to do with the actual appearance of their respective owners.

It did not matter to me to accurately portray their eyes, those noses and those insignificant bowls. To be honest they were also ugly and far from graceful. Some contemporary bitterly criticized my choice to his reckless but on the other hand who would have remembered the lines of those faces after a thousand years?

The physiognomy is not the only thing that identifies a person. One’s own interiority is what instead crosses the centuries and remains a future memory. At the end of the accounts of their true or presumed faces, who do they really care after they are back ash?

Raffaello, unlike mine, dedicated himself to portraying the two Dukes as they were. If you are curious to understand their appearance, I propose them to follow.

Giuliano de ‘Medici immortalized in tempera and oil on canvas is now at the Metropolitan in New York while Lorenzo de’ Medici belongs to a private collection. Your always Michelangelo Buonarroti with his stories.

medici-private-tours-1[BIG]

Lorenzo de’ Medici
d4942823x

Lorenzo de’ Medici dipinto da Raffaello
Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: