Fra mille anni chi se ne accorgerà?

I volti delle sculture dei duchi sistemate sopra le rispettive tombe, presso la Sagrestia Nuova del San Lorenzo, poco hanno a che fare con i loro reali tratti somatici.

Poco m’importava di ritrarre fedelmente i loro occhi, i nasi, le bocche. Erano pure bruttarelli e poco aggraziati. Qualche contemporaneo mi criticava pure per la mia scelta avventata ma d’altro canto chi avrebbe ricordato le linee di quei visi a distanza di mille anni?

Alla fine dei conti la fisionomia non è l’unica cosa che identifica una persona. La sua interiorità sì che passa attraverso i secoli e rimane, ma dei loro volti veri o presunti tali, a chi davvero importa più dopo che son tornati cenere?

Raffaello invece si dedicò a ritrarre i due duchi così com’erano e se avete la curiosità di vedere e di conoscere i loro volti reali, eccoveli qua.

Giuliano de’ Medici immortalato a tempera e olio su tela si trova oggi al Metropolitan di New York mentre Lorenzo de’ Medici appartiene a una collezione privata.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Florenz_-_Neue_Sakristei_Giuliano_II

Giuliano de’ Medici, sopra il mio e sotto quello dipinto da Raffaello

Raffaello,_giuliano_de'_medici.jpg

medici-private-tours-1[BIG]

Lorenzo de’ Medici, sopra il mio e sotto quello dipinto da Raffaello

d4942823x

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...