Vai al contenuto

Alberto Angela racconta Elisabetta II

All’età di 96 anni la regina Elisabetta II è passata a miglior vita, nel castello di Balmoral in Scozia. E’ la sovrana che ha regnato più a lungo in Gran Bretagna: 70 anni di regno guidando la monarchia britannica a cavallo di due secoli, assolvendo al suo compito con dedizione assoluta.

Per rendere omaggio alla sovrana, Rai Uno riproporrà questa sera, lunedì 12 settembre 2022, la puntata speciale di Ulisse, il piacere della scoperta, realizzata in occasione delle celebrazioni per il Giubileo di platino della regina dal titolo Elisabetta II, l’ultima grande regina.

Annunci

Insieme al celebre divulgatore faremo un salto indietro nel tempo per ritornare al momento in cui Elisabetta II fu nominata regina a soli 27 anni. Eventi storici e accadimenti familiari successi nel corso degli anni a seguire avrebbero trasformato l’immagine della monarchia dei Windsor.

Elisabetta II non era l’erede al trono ma provvidenziale fu l’abdicazione di suo zio Edoardo VIII il 10 dicembre del 1936 Edoardo VIII per amore dell’americana Wallis Simpson. La storia del regno di Elisabetta II inizia proprio da lì, con quell’abdicazione e prosegue con la sua fastosa incoronazione di Elisabetta II.

La puntata di Ulisse ci rifarà vivere alcuni momento del travagliato del figlio Carlo fino alla morte di Lady Diana Spencer per poi arrivare ai due ultimi matrimoni dei nipoti e alla nascita dei bisnipoti.

Diventata di nuovo un punto di riferimento durante l’emergenza covid 19, la sovrana d’Inghilterra è sempre stata al centro della scena mondiale, nonostante la monarchia inglese fosse la più antica del mondo.

Ospite d’eccezione sarà Helen Mirren che ha interpretato nel film da Oscar The Queen proprio Elisabetta II.

Annunci

A dar voce a Edoardo VIII ci penderà Gigi Proietti mentre Veronica Pivetti interpreterà un brano di Alan Bennet tratto da La sovrana lettrice. A proposito, il libro in questione lo potete trovare QUA.

Alberto Angela ci proporrò un ritratto non tanto del personaggio di Elisabetta II ma della persona. Lo scrittore e giornalista Antonio Caprarica rivelerà alcuni retro scena poco conosciuti della monarchia inglese e della famiglia reale.

A proposito, se non avete modo di vedere la puntata di Ulisse dedicata alla Regina o volete tornare a rivederla in altri momenti, potete farlo su RaiPlay cliccando direttamente QUA.

I libri

Se volete conoscere meglio la vita e le vicende che hanno segnato sia la monarchia inglese negli ultimi cento anni e la vita della sovrana Elisabetta II vi propongo tre libri. Il primo è La sovrana lettrice di Bennet che trovate QUA:. un romanzo che si intreccia con le vicende reali che hanno avuto come protagonista la regina.

Il secondo libro che ho in serbo per voi è Intramontabile Elisabetta di Caprarica che potete acquistare direttamente QUI. Regina amata e indiscusso simbolo della grandezza dell’Inghilterra o sovrana senza qualità come l’hanno appellata i suoi detrattori? Nel libri Caprarica analizza punto per punto tutti i passaggi della sua vita per mettere nero su bianco i suoi punti di forza e le sue debolezze.

Sempre di Caprarica è il volume Elisabetta. Per sempre regina. La vita, il regno, i segreti che potete trovare QUA. E’ uno dei libri più venduti in Italia che ha come tema centrale la vita della sovrana ma anche le sue manie, il modo in cui ha affrontato l’ultima pandemia e tanto altro ancora.

Assai interessante anche il volume “Elisabetta II. Ritratto di regina” di Paola Calvetti che racconta sì la storia di questa donna ma anche la sua tenace difesa della corona.

L’ultimo libro dedicato alla regina è Elisabetta, l’ultima regina di Vittorio Sabadin che inizia la narrazione dal giorno in cui Edoardo VIII rinunciò al trono per amore e prosegue con il resto della sua vita così travagliata e a tratti quasi insostenibile. Lo trovate QUA.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento al prossimo post.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Quando si pensò di mettere il David nella Cappella dei Principi

    Quando si pensò di mettere il David nella Cappella dei Principi

    🇮🇹Sapete che ci fu un momento in cui il David rischiò di essere posto al centro della Cappella dei Principi? Uno smacco per me e pure per i Medici… vi racconto quell’incredibile storia 🇬🇧Do you know that there was a moment when the David risked being placed in the center of the Chapel of the Princes? A setback for me and also for the Medici … I’ll tell you that incredible story

  • Il Commesso Fiorentino: la storia e le caratteristiche di quest’antica arte

    Il Commesso Fiorentino: la storia e le caratteristiche di quest’antica arte

    🇮🇹Sembra impossibile che le pietre possano essere adoperate per creare decorazioni così minute e di grande effetto eppure il commesso fiorentino è una sorta di pittura con pietre dure: qualcosa di unico e un vanto tutto fiorentino… 🇬🇧It seems impossible that stones can be used to create such minute and impressive decorations, yet the Florentine salesman is a kind of painting with semi-precious stones: something unique and a Florentine pride…

  • Un’aspra biografia ma ricca di lodi: il Michaelis Angeli Vita

    Un’aspra biografia ma ricca di lodi: il Michaelis Angeli Vita

    🇮🇹Quado avevo poco più di cinquant’anni ed ero impegnato in quel di Firenze con il progetto della Sagrestia Nuova, Paolo Giovio, un assai colto vescovo di Como, si mise a scrivere una biografia su di me: il Michaelis Angeli Vita: una biografia aspra… 🇬🇧When I was just over fifty years old and was engaged in that of Florence with the project of the New Sacristy, Paolo Giovio, a highly educated bishop of Como, began to write a biography about me: the Michaelis Angeli Vita: a harsh biography …

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: