Vai al contenuto

Patrimonio immateriale Unesco: ecco i documentari

Se avete voglia di trascorrere qualche minuto del vostro tempo a guardare qualcosa di straordinario, vi propongo questa serie di quattordici mini documentari dedicati al patrimonio immateriale Unesco presente sul territorio italiano.

La Rai, in collaborazione con il Ministero della Cultura, ha voluto realizzare questi piccoli documentari che propongono il sapere artigianale, le tradizioni popolari, le feste e le arti tipicamente italiane che sono state iscritte nella lista rappresentativa del patrimonio immateriale istituita dall’UNESCO, attraverso la Convenzione del 2003 per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Intangibile.

I pupi siciliani
Annunci

Avrete modo di vedere l’arte dei Pupi Siciliani e la pratica agricola della coltivazione della vite, l’arte di realizzare perle di vetro tipica veneziana e l’arte della liuteria cremonese e molto altro ancora.

A seguire vi propongo la lista completa di tutti i titoli.

Annunci
  1. Opera dei Pupi Siciliani
  2. Saperi e saper fare liutario di Cremona
  3. La dieta mediterranea
  4. Arte del pizzaiuolo napoletano
  5. L’arte musicale dei suonatori di corno da caccia
  6. La pratica agricola tradizionale della coltivazione della vite
  7. Le feste delle grandi macchine a spalla
  8. Falconeria, un patrimonio umano vivente
  9. La transumanza
  10. L’alpinismo
  11. L’arte delle perle di vetro
  12. Canto a tenore sardo
  13. L’arte dei muretti a secco
  14. Festa della Perdonanza Celestiniana

Cliccate QUA per visionare tutti i documentari.

Foto Regione Lombardia
Annunci

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta augurandovi una buona visione e dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Cappella Sistina: la percezione dei colori prima del restauro

    Cappella Sistina: la percezione dei colori prima del restauro

    🇮🇹Vi siete mai chiesti se prima del restauro dei miei affreschi sistini si immaginasse che sotto quella pellicola scura, compatta, opaca e vetrosa i colori fossero così accesi e brillanti? 🇬🇧Have you ever wondered if before the restoration of my Sistine frescoes, you imagined that under that dark, compact, opaque and glassy film the colors were so bright and brilliant?

  • Ultim’ora: buttati a terra due busti ai Musei Vaticani

    Ultim’ora: buttati a terra due busti ai Musei Vaticani

    🇮🇹Ai Musei Vaticani uno squilibrato ha buttato a terra due busti esposti nella Galleria Chiaramonti 🇬🇧In the Vatican Museums, a deranged man threw two busts on the ground exhibited in the Chiaramonti Gallery

  • La Galatea di Raffaello: il restauro a cantiere aperto

    La Galatea di Raffaello: il restauro a cantiere aperto

    🇮🇹 A Villa Farnesina a Roma è stato avviato il cantiere di restauro che coinvolge il Trionfo di Galatea di Raffaello, la Sala delle Nozze del Sodoma e il Polifemo di Sebastiano del Piombo. 🇬🇧At Villa Farnesina in Rome, the restoration works involving the Triumph of Galatea by Raphael, the Sala delle Nozze del Sodoma and the Polyphemus by Sebastiano del Piombo have been started.

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: