Vai al contenuto

A pochi centimetri dalla bellezza: ecco la nuova puntata di Celata Pulchritudo

Se volete provare la forte emozione di trovarvi faccia a faccia con gli affreschi della volta della Sistina, vi propongo questa nuova puntata di “Celata Pulchritudo. I segreti dei Musei Vaticani” dedicata al controllo periodico dello stato di salute degli affreschi sistini.

Una volta all’anno, dopo la chiusura al pubblico serale dei Musei Vaticani, i restauratori e l’Ufficio del Conservatore eseguono uno scrupoloso controllo della superficie pittorica.

Annunci

In questo approfondimento proposto dai Musei Vaticani A pochi centimetri dalla bellezza, grazie al braccio meccanico che porta gli operatori video fino a un’altezza di venti metri da terra, si ha la possibilità di vedere a distanza ravvicinata parte dei miei affreschi tanto da poter leggerne le pennellate.

Francesca Persegati, responsabile del Laboratorio Restauro dipinti e Materiali Lignei dei Musei Vaticani
Annunci

“Ogni anno noi del Laboratorio Restauro Dipinti e Materiali Lignei dei Musei Vaticani affrontiamo una porzione di affreschi in modo da riuscire a controllare, in un termine circoscritto di anni, l’intera superficie di 2500 metri quadrati. È una grande responsabilità. Siamo chiamati a conservare quest’opera e tramandarne il messaggio alle future generazioni”. 

Così spiega la responsabile Francesca Persegati

L’Ufficio del Conservatore oggi è l’erede diretto dei Mundator istituiti già da Paolo III Farnese. Si occupa della manutenzione ordinaria adoperando innovative tecnologie come ad esempio i trenta sensori che si trovano posizionati e nascosti sui cornicioni della Cappella Sistina che rilevano costantemente parametri utili per la conservazione degli affreschi.

Annunci

A questo punto non mi resta altro che augurarvi buona visione: guardate quanta bellezza c’è nella Sistina ma anche quanto lavoro c’è dietro.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti e le sue proposte.

Annunci

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Il cartone dell’Epifania in restauro al British Museum

🇮🇹Al British Museum sono in corso i lavori di restauro del mio cartone dell’Epifania, uno dei pochissimi arrivati indenni o quasi fino ai vostri giorni. Sarà un restauro abbastanza complesso e impegnativo che proseguirà fino al maggio 2024…
🇬🇧At the British Museum, the restoration work is underway on my Epiphany cartoon, one of the very few that arrived undamaged or almost up to your day. It will be a fairly complex and demanding restoration that will continue until May 2024…

Le Opere del Natale: La Natività del Caravaggio

🇮🇹L’opera del Natale che vi propongo oggi è un dipinto trafugato nel 1969: la Natività con i Santi Lorenzo e Francesco d’Assisi del Caravaggio…
🇬🇧The work of Christmas that I propose today is a painting stolen in 1969: the Nativity with Saints Lorenzo and Francis of Assisi by Caravaggio…

Giovanni Boldini e il mito della Belle Époque in mostra ad Asti

🇮🇹Genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria, Boldini è pronto a trasportare il pubblico nelle sue opere nella mostra allestita a Palazzo Mazzetti di Asti.
🇬🇧A genius of painting who more than any other has been able to restore the rarefied atmospheres of an extraordinary era, Boldini is ready to transport the public to his works in the exhibition set up at Palazzo Mazzetti in Asti.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: