Vai al contenuto

Inaugurato il presepe nella Cappella Sistina

Anche quest’anno la Cappella Sistina accoglierà un presepe d’autore. E’ il secondo anno consecutivo che nella Cappella Magna viene allestita una grande Natività.

Il presepe è frutto de lavoro e dell’ingegno di Giuseppe Passeri ( e si, proprio lui che da diversi anni ha riportato in voga la Girandola a Roma), Eva Antulov e Alfonso Pepe. Il progetto è stato seguito da monsignor Guido Marini, attuale Maestro delle Celebrazioni Pontificie.

Il presepe propone alcune delle figure simbolo della tradizione napoletana come gli immancabili pastori addormentati, i venditori di cibo, il cacciatore ma anche la lavandaia e i Re Magi.

Ogni particolare è stato curato nei minimi dettagli. Sembra quasi scontato dirlo ma credetemi non è così. Gli abiti dei personaggi sono stati realizzati a mano scegliendo stoffe preziose fatte arrivare dall’India e decorazionid alla Cina. Lo sfondo è stato dipinto con colori macinati come s’usava ai tempi miei e il lapislazzuli del cielo è quello più bello afghano.

Il presepe posa su una struttura in legno di faggio su cui posano mattoni in sughero e case realizzate sempre con i medesimi mattoni. non c’è né cartone né polistirolo ma solo materiali di qualità.

Chi avrà la fortuna di visitare la Cappella Sistina nel periodo delle festività, potrà vedere anche questo capolavoro con i propri occhi.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti.

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: