Vai al contenuto
Annunci

Balla nudo davanti al Tondo Doni…con foto

Martedì sera, nell’ambito della rassegna Uffizi Live, la sala a me dedicata del prestigioso museo ha accolto un ballerino che ha danzato nudo dinnanzi al Tondo Doni. Come era quasi scontato, la performance di Stellario di Blaio senza veli ha fatto molto discutere.

Si è esibito per un ristretto pubblico formato da poche decine di persone. Sei minuti di danza senza mutande sulle musiche di Vivaldi per richiamare i miei nudi che tutti, o quasi, ben conoscono.

Dove sta lo scandalo? La performance è stata ripetuta per tre volte nella serata e qualcuno vendendo le foto pubblicate sull’account Instagram della Galleria degli Uffizi non ha esitato a dirsi indignato. Bah…magari quelli che si sono indigianti sono gli stessi che detestano le censure su Facebook continue o che aspirerebbero alla rimozione totale delle braghe nella Cappella Sistina…chissà, son supposizioni le mie.

ballerino-nudo-905.jpg

Che il nudo mi sia sempre piaciuto non è un mistero per nessuno. Dio nudi ci ha creati e se un ballerino danza senza brache a coprirgli i genitali davanti al Tondo Doni per richiamare proprio le mie opere non vedo cosa ci sia di male. Avrei potuto essere un po’ scettico se lo spettacolo fosse stato fatto senza alcun preavviso ma chi è andato a vedere la performance sapeva bene cosa lo avrebbe atteso.

Altre volte ho criticato in maniera assai dura eventi o iniziative portate avanti soprattutto durante questa direzione. Il nuovo allestimento della sala per esempio non riesco proprio a digerirlo…tanto per mettere i puntini sulle i. Questa volta lo spettacolo del ballerino nudo ci stava e se m’avessero invitato ci sarei pure andato con piacere.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti quotidiani

temp_regrann_1532362849944.jpg

Photo credit Galleria degli Uffizi

.

Annunci

6 Comments »

  1. lo scandalo è che si gridi sempre allo scandalo! Ma davvero esistono persone che non osservano mai come mamma li fece? probabilmente hanno turbe psichiche da curare…mah…chi di censura ruggisce di censura perisce…ecco!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: