Mi compiaccio di me stesso

Ci sono giorni in cui mi guardo indietro e mi compiaccio di quello che ho realizzato in vita. Sono presuntuoso? Beh, a 451 anni dalla mia dipartita posso anche permettermelo, no?

Mi sono andato a rivedere perbene il David e ammetto che m’è venuto bene. Il suo sguardo accigliato che guarda Golia prima di sferrargli l’attacco mortale e la sua posa dinamica. Le ossa descritte a colpi di gradina sotto i tendini tesi e le vene che sembra di vedere pulsare ad ogni battito. Non è solo talento, non è solo bravura e nemmeno solo studio…c’è qualcosa di più e chi osserva il David osserva me negli occhi. Se di un artista rimangono solo le opere a futura testimonianza del suo passaggio sulla terra, negli occhi delle mie troverete Michelangelo, me.

Il sempre vostro Michelangelo vi dedica qualche scatto rubato proprio ieri alla Galleria dell’Accademia… sono tutti per voi.

IP0E99ckEQUKJZ5yrZy4fViLSVc3HJj0t9DmQx7yG-o=w367-h508-no

sSUiC5dkgZTF6egfTNhmwFH7QSTxCr2h9s_kK9PsJTQ=w311-h509-no

tIcdVrzq0GT53WbgNNjXj0HoZUkVngZxibzcoAsGNFM=w371-h553-no

x6S2PM8r9IDSnyjNuAAPptlwQXMc4py_MJ6mhzqH9Ug=w354-h553-no

F4HsPrYAePlpu0rKFiDkwK3yfMtEUq1unjeBRLHYm0Y=w279-h552-no

Annunci

One thought on “Mi compiaccio di me stesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...