Vai al contenuto

Il tondo Taddei

Oltre al Tondo Pitti conservato al Museo del Bargello, esiste un altro tondo marmoreo realizzato nello stesso periodo: è il Tondo Taddei che da anni risiede in pianta stabile alla Royal Academy di Londra.

L’opera mi fu commissionato da Taddeo Taddei per devozione privata.

Appena gli consegnai il tondo, lo sistemò nel suo palazzone ubicato in via de’ Ginori a Firenze. Successivamente questo bassorilievo si ritrovò a far parte della prestigiosa collezione Wicar a Roma dove nel 1823 venne comprato da George Beaumont che se la portò con sé a Londra.

Annunci

In quest’opera volli raffigurare la Madonna mentre accoglie fra le braccia il Figlio che fugge dal cardellino che gli porge San Giovanni Bambino.

Il cardellino è uno dei simboli della passione di Cristo e in questo caso è un segno premonitore di ciò che accadrò al povero Bambinello. La Madonna, come in quasi tutte le mie opere, non guarda suo Figlio ma dirige lo sguardo altrove.

Il vostro Michelangelo Buonarroti, sempre devoto e appassionato.

Come salvai i tessuti del Gondi

A Firenze c’era poco da star tranquilli in quel momento: l’aria s’era fatta pesante e irrespirabile. Non fu un anno facile il 1527. …

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: