Vai al contenuto

Villa Bardini e le spettacolari fioriture del glicine

Come ogni primavera che si rispetti, a Villa Bardini torna a fiorire il glicine. Per una decina di giorni sarà possibile camminare al di sotto del pergolato fra le cascate lilla di tre differenti varietà della pianta rampicante, ammirando una delle più belle viste dall’alto sulla città di Firenze.

Annunci

Il pergolato di glicine ha una lunghezza di 70 metri per una larghezza di 4,5 metri ed è formato da piante della varietà Back Dragon, Royal Purple giapponese a fiore doppio e Wisteria Prolific.

Lo spettacolare Giardino Bardini occupa 4 ettari di spazio fra le mura medievali della città, la riva sinistra dell’Arno e la collina di Montecuccoli. Il grande complesso formato da Palazzo Mozzi, il giardino anglo-cinese di Villa Manadora ideato da Luigi le Blanc agli inizi dell’Ottocento e il giardino barocco, fu acquistato nel 1913 dall’antiquario Stefano Bardini. Lo stesso effettuò grandi lavori che molto fecero discutere al tempo già che senza troppe remore distrusse i giardini murati che avevano origine medievale.

Annunci

Per tanti anni è rimasto pressoché abbandonato fino a quando, nel 2006, la Fondazione CR Firenze ha provveduto a effettuare un complesso intervento di recupero. Villa Bardini e il giardino oggi vengono gestiti dalla Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron.

Se andate a Firenze non perdete l’occasione di vedere questi giardini che sembrano sospesi sulla città con le splendide fioriture primaverili di glicine, la scalinata barocca del Belvedere, le sei fontane con il fondo a mosaico e il bosco all’inglese con le azalee, le camelie e le collezioni di agrumi.

Annunci

Se abitate lontano e volete comunque vedere le fioriture del glicine, avete la possibilità di farlo mediante la web cam puntata direttamente sul pergolato. Cliccate QUA

Il giardino è regolarmente aperto al pubblico ma in questo periodo di restrizioni messe in atto per contenere il diffondersi della pandemia in corso, può far entrare i visitatori solo quando viene dichiarata la zona gialla. Consultate direttamente il sito del Giardino QUA per verificare se sia aperto o meno e acquistare eventualmente i biglietti.

Annunci

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti vi da appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

LATEST POSTS

Annunci

Quando diventai maggiorenne

Essere maggiorenni ai tempi miei era una questione molto diversa da quella dei vostri tempi. Era il momento in cui i figlioli si potevano emancipare dal padre ottenendo la piena indipendenza giuridica.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: