Vai al contenuto

Il periodo che stiamo vivendo

Affrontiamo un periodo difficile, complicato e che probabilmente si protrarrà chissà quanto. Ci vuol coraggio, pazienza e sangue freddo anche se qualche volta la pazienza si perde e credete a me che sul tema sono assai esperto e chi ebbe a che far con me secoli addietro ve lo potrebbe testimoniare.

È triste tornare a vedere le strade vuote ma è ancora più triste vedere chi fa orecchi da mercante e si pensa superiore a tutti gli altri, fregandosene delle precauzioni per salvaguardare la salute propria e degli altri.

Ogni disattenzione mia potrebbe costare cara a qualcun altro e viceversa. Siamo tutti sulla stessa scialuppa: o ci salviamo assieme oppure nel gorgo ci finiamo tutti. Nessuno ha il diritto di sentirsi fuori a questo giro.

Per il momento il sempre vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta abbracciandovi. Lo sapete che non sono avvezzo a questi slanci ma il momento è critico e di un abbraccio, seppur dato a distanza, abbiamo bisogno tutti, io per primo.

17 marzo 2020 Roma, il Palazzo Senatorio del Campidoglio illuminato con il tricolore italiano

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5.00 €

Ultimi Articoli

Caravaggio: lo sceneggiato in tre puntate gratis online

Caravaggio: genio e sregolatezza. La sua vita così travagliata e le sue opere che hanno fatto scuola ai contemporanei e a chi è venuto dopo di lui, continuano ad affascinare e meravigliare.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: