Vai al contenuto

Visita virtuale dell’Hermitage Museum di San Pietroburgo

L’Hermitage Museum di San Pietroburgo è uno dei musei più visitati al mondo e l’edificio che lo ospita in origine faceva parte della reggia imperiale che accolse fra le sue mura gli zar Romanov fino al 1917.

Fra le sue opere più importanti vale la pena ricordare l’Adolescente attribuito a me di cui vi ho raccontato la storia con dovizia di particolari QUA ma anche opere di Caravaggio, Canova, Cézanne, Degas, Rembradt Tiziano, Rubens, Gaugin, Van Gogh, Velazquez e altri artisti celeberrimi.

Annunci

La cosa più sui generis che troverete all’interno dell’Hermitage è la colonia di felini che lo abita.

La loro presenza all’interno del palazzo ha origini antiche: Pietro il Grande s’era portato a casa dai Paesi Bassi un bel gattone che chiamò Basilio. Visse con lui a palazzo e fu tanto utile nel cacciare i ratti che Pietro stesso emise un decreto che imponeva di tenere i gatti in tutti i fienili per evitare il proliferare dei topi.

Nel 1745 l’imperatrice Elisabetta ordinò l’introduzione dei gatti nel Palazzo d’Inverno per limitare i danni causati dai topi. Da allora i gatti non se ne sono mai andati dal palazzo e ancora oggi si aggirano indisturbati per le sale, fra Rembrandt, Caravaggio e Canova.

Annunci

Sebbene una visita in questo museo val bene un viaggio fino in Russia, oggi voglio farvi viaggiare attraverso le sue sale in modo virtuale.

Come? Mediante un link ganzo che ho trovato in rete che vi permette di girovagare fra alcuni dei suoi capolavori. Cliccate QUA e poi procedete di sala in sala. Ritrovarsi fra quei capolavori dal vero è un’altra cosa ma almeno in questo modo ci si rende conto dell’allestimento delle sale in modo tridimensionale.

Per il momento vi saluto, augurandovi buona visita. Il vostro Michelangelo Buonarroti

Annunci

Virtual tour of the Hermitage Museum in St. Petersburg

The Hermitage Museum in St. Petersburg is one of the most visited museums in the world and the building that houses it originally was part of the imperial palace that welcomed the Romanov tsars within its walls until 1917.

Among his most important works it is worth mentioning the Teenager attributed to me whose story I have told you in great detail HERE but also works by Caravaggio, Canova, Cézanne, Degas, Rembradt Tiziano, Rubens, Gaugin, Van Gogh, Velazquez and other famous artists.

Annunci

The most sui generis thing you will find inside the Hermitage is the colony of felines that inhabit it. Their presence inside the palace has ancient origins: Peter the Great had brought home a nice cat from the Netherlands that he called Basilio. He lived with him in the palace and was so useful in hunting rats that Peter himself issued a decree requiring cats to be kept in all barns to avoid the proliferation of mice. In 1745 the Empress Elizabeth ordered the introduction of cats into the Winter Palace to limit the damage caused by mice. Since then the cats have never left the palace and still today they roam the rooms undisturbed, between Rembrandt, Caravaggio and Canova.

Although a visit to this museum is well worth a trip to Russia, today I want you to travel through its rooms in a virtual way.

How? Through a cool link that I found on the net that allows you to wander among some of his masterpieces. Click HERE and then proceed from room to room. Finding yourself among those masterpieces from life is another thing but at least in this way you realize the setting of the rooms in a three-dimensional way.

For the moment I greet you, wishing you a good visit. Your Michelangelo Buonarroti

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • 21 maggio 1972: l’album fotografico a 50 anni dall’attentato alla Pietà Vaticana

    21 maggio 1972: l’album fotografico a 50 anni dall’attentato alla Pietà Vaticana

    🇮🇹Sono ormai trascorsi esattamente cinquant’anni da quando il trentaquattrenne australiano Lazlo Toth inveì con una mazzetta sopra la Pietà Vaticana e per l’occasione voglio proporvi alcune delle immagini più significative di quel momento ma non solo… 🇬🇧 Exactly fifty years have now passed since the thirty-four-year-old Australian Lazlo Toth railed with a bribe over the Vatican Pietà and for the occasion I want to offer you some of the most significant images of that moment but not only …

  • I Medici: i migliori libri che raccontano la celebre dinastia fiorentina

    I Medici: i migliori libri che raccontano la celebre dinastia fiorentina

    Vi propongo alcuni del libri più interessanti che vi raccontano la storia e le vicende della dinastia dei Medici che ha fatto il bello e il cattivo tempo a lungo a Firenze ma non solo…

  • La malinconia che pervade le opere mie

    La malinconia che pervade le opere mie

    🇮🇹Avete mai fatto caso a quella malinconia che pare pervadere l’intimo di molte mie opere? Molti disegni, sculture e affreschi hanno volti permeati da uno stato d’animo di vaga tristezza. 🇬🇧Have you ever noticed that melancholy that seems to pervade the depths of many of my works? Many drawings, sculptures and frescoes have faces permeated with a mood of vague sadness.

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: