Vai al contenuto

Senza arte né parte

Ma che me ne importa se qualcuno, a suo tempo, vedendo il Giudizio Universale lo criticò aspramente. Avevo allora e continuo ad avere la certezza assoluta di aver creato un capolavoro che non sarebbe tale senza i corpo avviluppati, le membra in tensione e  volti segnati dalle espressioni più diverse.

Gl’han fatto mettere pure le mutande per coprire ciò che dopo il Concilio di Trento si ritenne fosse scandaloso mostrare in un luogo sacro.

Non c’ha forse creati nudi Nostro Signore? Credete voi che si scandalizzi per vedere come lui stesso ci ha fatti? È un controsenso.

Dite agli artisti che avete adesso di eguagliare un lavoro di questo genere e che lo superino pure se ne sono capaci. Verrò a vederlo e m’inchinerò pure se l’opera se lo meriterà. Intanto che aspettate che rinasca qualche talentuoso genio anche nel vostro secolo, non smettete di imparare da chi prima di voi ha lasciato il segno.

Ogni artista, o presunto tale, che non ha avuto il desiderio di buttar via i pennelli trovandosi nella Cappella Sistina non è sfrontato, semplicemente non ha idea di cosa sia sul serio l’arte.

Il vostro Michelangelo Buonarroti, affaticato ma anche arrabbiato con pretende d’esser chiamato artista o addirittura maestro senza aver arte né parte e da coloro che scrivono libri propri mentre quello di grammatica lo usano solo per puntellarci il tavolo claudicante.

 

giudizio_universale_13

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: