Vai al contenuto
Annunci

Pomeriggio annuvolato

E pensare che stamani c’era un bel sole… ma dove se n’è andato? Mi sono rimesso anche il pastrano: siamo a metà luglio ma pare ottobre. Be’ mi tempi quand’ancora ero in vita. Certo non era facile vivere in mezzo a chi faceva a spadate per la via ma insomma, almeno l’estate faceva caldo e sapevo quello che mettermi addosso senza rischiare la polmonite a giorni alterni.

Vi faccio compagnia con qualche rima sperando possa esservi di sollievo… avrei potuto sceglierne una meno lacrimosa m’ha la sorta ha voluto che fra tanti vi scrivessi proprio questi versi. Se non è di vostro gradimento, prendetevela con la sorte e non con me.

65

In quel medesmo tempo ch’io v’adoro,
la memoria del mie stato infelice
nel pensier mi ritorna, e piange e dice:
ben ama chi ben arde, ov’io dimoro.
Però che scudo fo di tutti loro…

il vostro Michelangelo Buonarroti

1884_3

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: