Vai al contenuto

Tag: considerazioni

Siamo terra al sole di vita priva

Chiunche nasce a morte arriva nel fuggir del tempo; e ‘l sole niuna cosa lascia viva. Manca il dolce e quel che dole e gl’ingegni e le parole; e le […]

Dalla stessa sorgente

Credo che un vero amore per l’arte sia un dono, quanto il crearla; e può anche essere che entrambi scaturiscano dalla stessa sorgente mentale. Così scriveva Bernard Berenson, uno dei più noti […]

Una vita inquieta

Se mi conoscete solo sommariamente oppure amate le opere mie e desiderate approfondire ogni aspetto che mi riguarda, non perdete l’occasione di leggere il libro MICHELANGELO: UNA VITA INQUIETA scritto da Antonio Forcellino. […]

Il don de’ doni

   Non è più bassa o vil cosa terrena che quel che, senza te, mi sento e sono, onde a l’alto desir chiede perdono la debile mie propia e stanca lena. […]

La Pietà di Marcialla

Ogni tanto qualcuno si alza dal letto e m’affibbia un’opera. Oggi a quanto pare è una di quelle giornate lì: fatevene una ragione e portate pazienza. Nella chiesa di Marcialla, […]

A tutte le mamme un abbraccio

Oggi si celebra la festa della mamma. Ricordatevi delle vostre: di quelle che ancora ci sono e di quelle che già sono state chiamate altrove. A tutte le mamme del mondo […]

Testa di giovane

Stamani mi son svegliato di buon’ora per andare a far due passi ma dato il diluvio universale che c’è fuori dalla porta, ho pensato fosse meglio rimanermene qua al calduccio. […]

La mia grafia sul marmo

“Sogliono gli scultori nel fare le statue di marmo, nel principio loro abbozzare le figure con le subbie- che sono una specie di ferri da loro così nominati, i quali […]

Memoria di ferro

La mia memoria mai ha vacillato e fu buonissima anche in età. Scrisse il Condivi “Michelangelo aveva una memoria di ferro, e infatti, pur avendo dipinto migliaia di figure, non ne […]

La daga e lo stocco

Capitava anche, di tanto in tanto, che amici che stavano a Firenze mi scrivessero affinché gli procurassi questo e quest’altro ancora mentre mi trovavo a Roma o in altre città, […]

Il Crocifisso abbozzato

A Casa Buonarroti c’è un piccolo crocifisso appena sbozzato che sembra che io abbia scolpito in un’età assai avanzata. In due lettere scritte dai miei assistenti nel 1562,  vengono siano […]

Più mi giova dove più mi nuoce

 S’i’ vivo più di chi più m’arde e cuoce, quante più legne o vento il foco accende, tanto più chi m’uccide mi difende, e più mi giova dove più mi […]