Vai al contenuto
Annunci

Categoria: Uncategorized

Straforare il marmo tanto con arte

“Non pensi mai, scultore né artefice raro, potere aggiungere di disegno né di grazia, né con fatica poter mai di finezza, pulitezza e di straforare il marmo tanto con arte, […]

L’Ercole di neve

Lo ricordo ancora come se fosse oggi quel 20 Gennaio del 1494, giornata dedicata a San Sebastiano martire. Lorenzo de’ Medici era morto da un paio d’anni e pareva non […]

Aminadab

Aminadab è uno degli antenati di Cristo e, la lunetta che lo accoglie, è la quattordicesima che affrescai ovvero l’ultima oggi visibile dato che due successive le eliminai per lasciar […]

Trofei d’armi all’eroica

L’impianto originale che avevo ideato per la Sagrestia Nuova era assai più complesso di quello che potete vedere oggi con i vostri occhi. In particolare, le tombe dei due duchi, […]

Aveva fretta e non sentiva ragioni

Giulio II aveva fretta e non sentiva ragioni: voleva veder conclusa la sua volta in tempi brevissimi. Appena aveva un attimo di tregua, fra una battaglia e l’altra, me lo […]

Ciò che contiene il marmo

Non ha l’ottimo artista alcun concetto ch’un marmo solo in se non circoscriva col suo soverchio, et solo à quello arriva la man che ubbidisce all’intelletto Il vostro Michelangelo Buonarroti […]

L’Opificio delle pietre dure

Oggi vi voglio raccontare qualcosa sull’Opificio delle Pietre Dure di Firenze: un istituto fondamentale per il restauro delle opere d’arte. L’Opificio delle Pietre dure venne creato per volere granduca Ferdinando I de’ […]

I lacunari per la cupola della Sagrestia Nuova

Questo che vedete a seguire è un disegno che realizzai per l’interno della cupola della Sagrestia Nuova, a Firenze. I cassettoni rappresentati hanno una forma leggermente trapezoidale, resa tale per […]

I’ho già fatto un gozzo in questo stento

Al contrario di quanto spesso viene detto o più semplicemente pensato, non ho mai dipinto sdraiato sui ponteggi della Sistina. Stavo in piedi, con il braccio sollevato, il capo rivolto […]

Meglio di madre natura

“Ne le man Vostre vive occulta l’idea di una nuova natura…Gran miracolo che la natura, che non può locar sì alto una cosa che Voi non la ritroviate con industria, […]

La Sagrestia abbandonata

Nel 1534 me ne andai da Firenze alla volta di Roma e lì rimasi per il resto degli anni che avevo ancora dinnanzi a me. La Sagrestia Nuova non era […]