Vai al contenuto

Tag: Cappelle Medicee

Cor di pace

Se potete stasera andate a vedere le stelle cadenti… chissà se a qualcuno di voi porteran 291 Penso e ben so c’alcuna colpa preme, occulta a me, lo spirto in […]

Come se fossi felice

 1 Molti anni fassi qual felice, in una brevissima ora si lamenta e dole; o per famosa o per antica prole altri s’inlustra, e ‘n un momento imbruna.     Cosa mobil […]

Adolescente in Russia

Fra le opere che cominciai ma non portai a termine c’è anche quello che la grande Pina Ragionieri, ribattezzò col nome di Adolescente. È una scultura di piccole dimensioni che […]

Complesso scultoreo che non terminai

Adesso, a distanza di vari secoli, mi rammarico di non aver terminato il complesso scultoreo delle Cappelle Medicee. Nel 1534 partii definitivamente alla volta di Roma e non tornai più […]

Ferito e morto

23     I’ fu’, già son molt’anni, mille volte ferito e morto, non che vinto e stanco da te, mie colpa; e or col capo bianco riprenderò le tuo […]

Che cos’è l’amor

E’ caldo, non ho voglia di aggirarmi per le strade fiorentine affollate di turisti. Più tardi penso di fare un salto alla Chiesa della Badia. Dopo aver recitato un paio […]

Se stasera non sapete cosa fare…

Se stasera non avete impegni vi propongo io qualcosa da guardare: uno sceneggiato Rai del 1964 dal titolo emblematico: “Vita di Michelangelo”. Mettetevi comodi e guardatelo dall’inizio alla fine: ne […]

Alla Notte

102    O notte, o dolce tempo, benché nero, con pace ogn’ opra sempr’ al fin assalta; ben vede e ben intende chi t’esalta, e chi t’onor’ ha l’intelletto intero. […]