Vai al contenuto

Quando papa Paolo III volle la mia compagnia

Paolo III Farnese fu nominato papa nel 1534. Con lui andavo assai d’accordo e, per quanto possa sembrarvi strano, le cronache non riportano particolari litigi o scontri fra di noi.

Eravamo quasi coetanei: aveva solo sette anni in più di me e potevo avere con lui amabili conversazioni.

Il 10 d’agosto del 1537, giorno di San Lorenzo, papa Paolo III si sentiva particolarmente solo e avrebbe gradito che andassi da lui per fargli compagnia. Così Jacopo Meleghino, segretario di fiducia del pontefice nonché suo tesoriere, mi scrisse una lettera chiedendomi di andare da Paolo III per intrattenerlo e condividere con lui un po’ di tempo.

Annunci

Fu Paolo III in persona a chiedere al Meleghino di scrivermi e, se non fosse stato troppo disturbo, avrebbe voluto vedere la Cappella Sistina in mia compagnia. In quel frangente stavo lavorando al Giudizio Universale che m’aveva commissionato il predecessore papa Clemente VII, commissione confermata alla sua morte da papa Paolo III.

A seguire vi riporto la lettera integrale del Meleghino. Buona lettura

Il Ritratto di Paolo III con i nipoti Alessandro e Ottavio Farnese
Annunci

Roma, 10 agosto del 1537

Magnifico messer Michelangelo honorando, Nostro Signore è venuto a fare cantare una messa in la sua capelletta di Palazzo, perché hoggi è la festa di Santo Lorenzo, che è titulo della detta capella, et hoggi starà qui in Palazzo per stuffarsi domatina per il fresco.

Poi la sera se ne ritornarà a Santo Marco. Hor, perché Sua Santità se trova qui sola et non ha chi la intertenga, desideraria, quando non vi fusse di scommodo alcuno, ragionare con voi, et se vi fusse piacere vederia volentieri la pittura della capella.

Sua Santità me ha imposta che vi scriva la presente polliza; prego Vostra Signoria che per il presente mio servitore me facciate intendere quello che potete fare, et potendo venire, a che hora serete qua. Et sempre di core me vi raccomando. Servitore Iacopo Meleghino.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

La riverenza che aveva l’Ammannati nei miei confronti

L’Ammannati nei mie confronti aveva una vera e propria ammirazione. Mi considerava suo maestro e forse di più tanto da appellarmi in una lettera Sua Maestà.

Il lago di Isola Santa

Un bacino artificiale, tetti di ardesia, casette in pietra e boschi di castagno: è la sintesi di Isola Santa, un borgo suggestivo che sembra uscito da un racconto dei fratelli Grimm.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

https://amzn.to/2VC2vPu

https://amzn.to/2VC2vPu

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: