Vai al contenuto

Tag: versi

Contrari effetti alluminan le carte

Quand’el ministro de’ sospir mie tantial mondo, agli occhi mei, a sé si tolse,natura, che fra noi degnar lo volse,restò in vergogna, e chi lo vide in pianti.    Ma non come […]

‘L tempo la scorza cangia e muda

Oilmè, oilmè, ch’i’ son traditoda’ giorni mie fugaci e dallo specchioche ‘l ver dice a ciascun che fiso ‘l guarda!    Così n’avvien, chi troppo al fin ritarda,com’ho fatt’io, che ‘l tempo […]

Poca virtù non la comprende

I’ l’ho, vostra mercè, per ricevutoe hollo letto delle volte venti.    Tal pro vi facci alla natura i denti,co’ ‘l cibo al corpo quand’egli è pasciuto.    I’ ho pur, poi ch’i’ vi […]

S’amar l’un l’altro e nessun se medesmo

 S’un casto amor, s’una pietà superna,s’una fortuna infra dua amanti equale,s’un’aspra sorte all’un dell’altro cale,s’un spirto, s’un voler duo cor governa;    s’un’anima in duo corpi è fatta etterna,ambo levando al cielo […]

A me morendo vivo

Vivo al peccato, a me morendo vivo;vita già mia non son, ma del peccato:mie ben dal ciel, mie mal da me m’è dato,dal mie sciolto voler, di ch’io son privo.    Serva […]

Legato e stretto ma libero e sciolto

Chi è quel che per forza a te mi mena,oilmè, oilmè, oilmè,legato e stretto, e son libero e sciolto?    Se tu incateni altrui senza catena,e senza mane o braccia m’hai raccolto,chi […]