Skip to content
Annunci

Tag: versi

Prima della fine

Questi che vi propongo oggi sono gli ultimi versi, quelli estremi che scrissi prima di posare carta e penna. Leggeteli in questa chiave pensando a me, oramai vecchio, acciaccato e […]

L’affettuosa fantasia

Fra tutti i versi che scrissi, quelli che vi propongo oggi sono un sunto di tutta la vita mia. Li misi nero su bianco quando già ero parecchio in là […]

Quando mi torna in mente

Quanto sare’ men doglia il morir presto che provar mille morte ad ora ad ora, da ch’in cambio d’amarla, vuol ch’io mora!     Ahi, che doglia ‘nfinita sente ‘l mio cor, […]

Non ha l’ottimo artista alcun concetto

Oggi vi propongo uno dei miei sonetti più conosciuti che scrissi per la mia carissima amica Vittoria Colonna. È il tentativo peraltro ben riuscito di spiegare in versi cosa siano gli artisti […]

Difendimi da me

Mi sono alzato presto stamane, son vecchio e il caldo mi da noia. Mi son rigirato nella tomba per tutta la notte ma sapete, mi ci sono abituato: è da […]

Per la strada erta e lunga

   A l’alta tuo lucente dïadema per la strada erta e lunga, non è, donna, chi giunga, s’umiltà non v’aggiungi e cortesia: il montar cresce, e ‘l mie valore scema, e […]

Prostrato a terra

 Sol io ardendo all’ombra mi rimango, quand’el sol de’ suo razzi el mondo spoglia: ogni altro per piacere, e io per doglia, prostrato in terra, mi lamento e piango. Il […]

La superbia se stessa si divora

Voglio iniziare la giornata e la settimana intera con qualche verso che misi nero su bianco qualche anno fa per omaggiare la vita semplice, quella dei contadini e delle loro […]

‘L desir d’ogni speme

Penso e ben so c’alcuna colpa preme, occulta a me, lo spirto in gran martire; privo dal senso e dal suo propio ardire il cor di pace, e ‘l desir […]

Ben provvide natura

 Ben provvide natura, né conviene a tanta crudeltà minor bellezza, ché l’un contrario l’altro ha temperato.     Così può ‘l viso vostro le mie pene tante temprar con piccola dolcezza, e […]

Ben provvide natura

Vi scrivo qualche verso per iniziare la giornata sperando possano esservi di buon auspicio. Forza e coraggio…che prima di arrivare a sera la strada è ancora lunga e tutta in […]

Siamo terra al sole di vita priva

Chiunche nasce a morte arriva nel fuggir del tempo; e ‘l sole niuna cosa lascia viva. Manca il dolce e quel che dole e gl’ingegni e le parole; e le […]

L’alma ascende e sale

Dopo un giorno di sereno il cielo torna a promettere tempesta. Per iniziare la giornata con un po’ di bellezza e poesia, vi propongo qualche verso che scrissi oramai secoli […]

Fallace speme ha sol l’amor che muore

Ben può talor col mie ‘rdente desio salir la speme e non esser fallace, ché s’ogni nostro affetto al ciel dispiace, a che fin fatto arebbe il mondo Iddio?     Qual […]

La man che ubbidisce all’intelletto

Non ha l’ottimo artista alcun concetto c’un marmo solo in sé non circonscriva col suo superchio, e solo a quello arriva la man che ubbidisce all’intelletto.     Il mal ch’io fuggo, […]