Vai al contenuto

Tag: versi

Quello che il cielo t’ha dato

Da maggior luce e da più chiara stella la notte il ciel le sue da lunge accende: te sol presso a te rende ognor più bella ogni cosa men bella. […]

Qui chiuso

 Qui chiuso è ‘l sol di c’ancor piangi e ardi: l’alma suo luce fu corta ventura.     Men grazia e men ricchezza assai più dura; c’a’ miseri la morte è pigra […]

La mente guida le mani

Si dipingie col cerviello et non con le mani Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con la sua Sibilla Libica    

‘L tempo passa

Il tempo passa e c’è da stare accorti Occhi mie, siate certi che ‘l tempo passa e l’ora s’avvicina, c’a le lacrime triste il passo serra.     Pietà vi tenga aperti, […]

Col foco d’amor dentro ristoro

Non pur d’argento o d’oro vinto dal foco esser po’ piena aspetta, vota d’opra prefetta, la forma, che sol fratta il tragge fora; tal io, col foco ancora d’amor dentro […]

Amor, come virtù viva e accorta

 Quanta dolcezza al cor per gli occhi porta quel che ‘n un punto el tempo e morte fura!     Che è questo però che mi conforta e negli affanni cresce e […]

A niente vale

Come fiamma più cresce più contesa dal vento, ogni virtù che ‘l cielo esalta tanto più splende quant’è più offesa. Puoi avere studiato quanto vuoi, puoi aver passato ore ore […]

M’hai legato a te senza corde

Buon inizio di giornata a tutti voi. Vi scrivo qualche mio verso antico per cominciare bene questo dì…tanto alla fine mica si sa cosa accadrà da qui a stasera. Mestier […]