Vai al contenuto

Tag: Sibilla Delfica

La mia poesia

Il Berni volle esaltare la mia poesia mettendola in contrapposizione a quella quasi vanitosa dei petrarchisti nel suo Capitolo a fra Bastian dal Piombo. I versi che scrissi erano tutt’altro […]

Aveva fretta e non sentiva ragioni

Giulio II aveva fretta e non sentiva ragioni: voleva veder conclusa la sua volta in tempi brevissimi. Appena aveva un attimo di tregua, fra una battaglia e l’altra, me lo […]

La teoria del quinto incisivo

La sapete la storia del dente di troppo? Oramai sono diversi anni che se ne discute e sicuramente qualcosa vi dev'essere arrivato alle orecchie.

Forgiato nel fuoco

 Sì amico al freddo sasso è ‘l foco interno che, di quel tratto, se lo circumscrive, che l’arda e spezzi, in qualche modo vive, legando con sé gli altri in […]

Al via domani la mostra dell’anno

Se pensate che oramai le mostre siano sempre uguali a se stesse e che da qualche anno a questa parte non venga creato niente di nuovo né di sensazionale mi […]

La bellezza dell’arte

Mi piace vivere l’illusione che l’arte possa unire culture diverse, associare tutti sotto lo stemma della bellezza. Non la bellezza di canoni estetici stabiliti dall’uomo ma la bellezza universale della […]

Versi in ordine sparso

 In me la morte, in te la vita mia; tu distingui e concedi e parti el tempo; quante vuo’, breve e lungo è ‘l viver mio. Felice son nella tuo […]